L’intervista doppia: STU Fagagna-Formentera Team

STU Fagagna-Formentera Team: come nel 2017 a Lignano anche quest’anno saranno queste due formazioni a contendersi il titolo di campioni del girone Inferno e un posto nell’albo d’oro. L’anno scorso a spuntarla furono i bucanieri per 3-2 al termine di una partita molto combattuta e anche quest’anno i presupposti per vedere una grande finale ci sono tutti. Gli scontri sin qui disputati parlano di una vittoria per lo STU e un pareggio al termine di partite sempre molto equilibrate. Per prepararci al meglio al grande appuntamento, abbiamo posto a Stefano Stella (STU Fagagna) e Thomas D’Orlando (Formentera Team) le stesse domande in una intervista doppia.

Chi è stato a tuo avviso l’MVP della stagione?

Stella: “Si potrebbe dire bomber Federico Nobile, capocannoniere del campionato che ha risolto diverse partite togliendo le castagne dal fuoco. Voglio però nominare tutta la squadra: chi più chi meno ha dato il suo contributo quando è stato chiamato in causa“.

D’Orlando: “Sicuramente il gruppo. Questa è stata una stagione molto intensa ed equilibrata con numerosi colpi di scena al vertice della classifica, solo così è stato possibile arrivare alla finale”.

Quale giocatore “ruberesti” agli avversari?

Stella: “Il Formentera ha delle ottime individualità in ogni reparto e ahimè sono sicuramente più forti di noi. Non saprei indicarne uno soltanto perché sono tutti bravi“.

D’Orlando: “Ora che i nostri tenori sono rientrati in rosa non ruberei niente a nessuno perché l’attempata ciurma è al completo e vuole ancora una volta battagliare insieme per una notte da protagonista”.

Qual è stato il segreto della vostra cavalcata?

Stella: “La pazienza e l’averci creduto fino alla fine. Fino a due mesi fa ci davano per spacciati in quanto venivamo da un periodo non esaltante ed eravamo fuori dalla zona che contava in classifica. Poi la vittoria contro il Formentera ha dato una scolta e la consapevolezza di potercela giocare con tutti”.

D’Orlando: “Quest’anno siamo arrivati fino in fondo perché abbiamo fatto leva sulla solidità di un gruppo fantastico che ha sopperito alle gravi assenze in campo con una grande coesione“.

Chi sarà secondo te il protagonista della finale?

Stella:Spero che lo siano tutti perché solo così potremo portare il trofeo che da troppi anni ci sfugge di mano sul più bello”.

D’Orlando: “Difficile a dirsi, sarà una bella finale perché lo STU ha dimostrato di essere una squadra molto motivata e ultimamente in forma. Quindi, come sempre, parli il campo!”.

Formentera Team
Stu Fagagna
Print Friendly, PDF & Email

Collaboratore LCFC

Studente di Giurisprudenza

Appassionato di calcio giocato e raccontato

css.php