Ziracco e Flaibano non si fanno male

Eccellenza.

Lo sfida al vertice tra Ziracco e Flaibano si chiude in parità dopo un match molto ben giocato sui due fronti, con il primo tempo a chiudersi sul vantaggio locale di Devetak, poi ripresa di netta marca Flaibano e padroni di casa in difficoltà tanto da prima subire il pareggio di Di Bin e quindi il sorpasso per l’inzuccata di De Pol. Ci ha poi pensato l’onnipresente Devetak con una pennellata punizione dal limite a riportare la propria squadre sul 2-2 finale. Identico punteggio anche per la sfida che interessava le due squadre inseguitrici Jalmicco e Cornocalcio: vantaggio locale di Piani, pareggio di Cappelletti, di nuovo  avanti i biancoazzurri con Fiorentini e secondo definitivo aggancio del Corno con Cocetta in zona Cesarini. Giornata di soli pareggi ma nella notturna di Nimis nessuna emozione gol,ma molte le recriminazioni in casa Thermokey per il calcio di rigore tirato da Simone Bozza e parato da Vadacca. In  fondo alla classifica Cda Flumignano due volte avanti con Bon e Franceschinis, ma Warriors a mai mollare e riprendere l’avversario con Barile e Max Spina, mentre a Povoletto, i Gunners nella ripresa trovano il gol con il solito Gregorutti, poi vanno alla superiorità numerica per l’espulsione dell’appena entrato Metaj ed al 3’ di recupero la difesa si addormenta consentendo a Tempo di mettere dentro l’insperato pareggio.  

                                              Renato Damiani

Pubblicato anche sul Messaggero Veneto del 23/03/2011

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

Leave a Reply

Devi essere loggato per inserire un commento

css.php