Retrocede anche il Cda Flumignano

Eccellenza.

Dopo l’anticipato primo posto dello Ziracco, l’ultima giornata  della regular season è servita a sentenziare la matematica retrocessione del Cda Flumignano (dopo aver perso con la prima della classe) che così è andato a far compagnia a Warriors, Gunners e Torsa. Nella notturna di Flumignano padroni di casa davvero sfortunati con le due traverse colpite (una per tempo), poi è arrivata la doccia fredda con la doppietta di Giaotti. Al secondo posto a quota 26 si è formato un terzetto che in funzione dei play-off, il punteggio della Coppa Disciplina ha posizionato nell’ordine: Flaibano, Thermokey e Cornocalcio. A Cormons al gol di Ghermi per il Corno ha risposto Zuttion con la collaborazione di una deviazione di Filippo, mentre il Thermokey è andato a vincere in casa dei Warriors con il bomber Giametta protagonista poi con il portiere Vosca di un finale a dir poco “scoppiettante”. Quinto posto per l’As Amaranto dopo aver superato in rimonta il Torsa (in vantaggio ad inizio ripresa con Montina) con la doppietta di Madzou. Nonostante un girone di ritorno non certamente esaltante (7 sconfitte, 3 pareggi ed una sola vittoria), lo Jalmicco si classifica al sesto posto, mentre il settimo è di spettanza dello Sedilis grazie al blitz in casa del retrocesso Gunners firmato da Nikolic e Grassi (per i locali l’inutile eurogol di Sich). Ottavo posto infine per la matricola San Lorenzo.  

                                  Renato Damiani

 Pubblicato anche sul Messaggero Veneto del 21/04/2011

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

Leave a Reply

Devi essere loggato per inserire un commento

css.php