La Fortezza inespugnabile: ko pure l’Asar

SECONDA CATEGORIA:  LA FORTEZZA – ASAR ROMANS  3 – 1

LA FORTEZZA: Ciani, Piubello, Majcol Tofful, Maurig,Giancaspro (Tuzi), Gandin,  Erzetti, Zollia, Samuele Tofful (Brumat), Coccolo (Malavenda), Tosolini (Craighero).

ASAR ROMANS: Petrin, Deana, Tedesco (Fabris), Di Lenardo, Cecchin, Verzegnassi, Valentinuzzi (Mattia Zorzin), Tonetti, Nicola Zorzin, De Rio, Solidoro (Portelli).

ARBITRO: Sorge di Gorizia.

MARCATORI: al 2’ Coccolo, al 29’ Tonetti; nella ripresa al 13’ Samuele Tofful, al 34’ Malavenda.

Farra D’Isonzo. A quattro giornate dal termine della regular seasons e con un partita da recuperare (il big match con il Rett Ferr si giocherà mercoledì 6 aprile), la capolista La Fortezza  incamerando la sua tredicesima vittoria, può  già programmare i festeggiamenti per la seconda promozione dedicando la vittoria al rientro a casa del presidente Alessandro Craighero dopo la missione nell’Afghanistan, ma il successo su un buon Asar Romans si è potuto materializzare solamente nella ripresa in quanto il primo tempo è stato molto equilibrato con il vantaggio locale firmato da Coccolo con una imperiosa staccata di testa su azione da calcio d’angolo, quindi il pareggio ospite al 29’: botta dai 25 metri di Tonetti che s’infila appena sotto la traversa. Nella ripresa al 13’ il nuovo vantaggio dei gradiscani con un piatto destro di Samuele Tofful, poi bianchi del Romans  protesi a cercare il nuovo riequilibrio potendo contare sulla spinta di un centrocampo ispirato dal duo Tonetti – De Rio. Gli sforzi però non si concretizzavano con azioni pericolose anche perchè la difesa locale reggeva con sufficiente autorità, poi al 34’  grande fuga di Zollia che si chiudeva con un perfetto cross dalla linea di fondo che serviva a centro area il neo entrato Malaverda, il quale spalle alla porta controllava ed in semirovesciata centrava l’angolino dove non poteva arrivarci Petrin. Finale di match sotto una breve grandinata ma non sufficiente da impedire il regolare triplice fischio di un positivo Sorge.

                                                              redam

Pubblicato anche sul Messaggero Veneto del 24/03/2011

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

Leave a Reply

Devi essere loggato per inserire un commento

css.php