Il San Lorenzo è implacabile

ECCELLENZA

SAN LORENZO – JALMICCO 4-1

 

SAN LORENZO: Peressini, Bon, Paravano, Picotti, Pitassi (Sambo), Gaspardo, Della Mora, Cristancig (Tonero), De Sabbata (Don), Misano (Tullio), Bosco (Codromaz).

JALMICCO: Gon, Covassi, Meroi, Fabris, Misson, Birri, Battistutta (Ongaro)(Volpetti), Cettolo, Piani, Minigutti, Fiorentini.

ARBITRO: Santarossa di Zoppola.

MARCATORI: al 27’ Bosco; nella ripresa al 3’ De Sabbata, al 7’ e al 9’ Bosco, al 40’ Piani.

Manzano. Nell’immediata vigilia la matricola San Lorenzo aveva quale unico obiettivo quello di conquistare la vittoria in quanto tale risultato gli avrebbe consentito di conquistare la matematica salvezza e pertanto è apparsa giustificata la soddisfazione del clan nero-arancio dopo il 4-1 inflitto ad un demotivato Jalmicco, formazione capace di un girone d’andata davvero sorprendente mentre il ritorno ha riservato più di qualche delusione. Dopo una prima parte della partita scarsa di episodi significativi, al 27’ padroni di casa in vantaggio con un tiro cross di Paravano intercettato dall’estremo Gon e sulla respinta del portiere ospite si avventava Bosco che non aveva alcuna difficoltà a centrare la porta incustodita. Nei minuti iniziali della ripresa il San Lorenzo operava il definitivo allungo con il raddoppio di De Sabbata con una botta dai 25 metri quindi Bosco firmava la sua personale tripletta prima ribadendo in rete una corta respinta di Gon, poi sfruttava un delizioso passaggio di Misano. La rotondità del punteggio, influiva sull’aspetto agonistico del match e gli ospiti solo al 40’ in prossimità del triplice fischio dell’ottimo Santarossa, trovavano il gol della bandiera ed era Piani che superava  Peressini con una rasoiata a fil di palo, grazie anche ad un inatteso regalo delle retroguardia dei locali.

                                     Renato Damiani

Pubblicato anche sul Messaggero del 19/04/2011

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

Leave a Reply

Devi essere loggato per inserire un commento