A Bicinicco l’allenatore non serve

Campionato “GIancarlo Geretti” over 40

 

Regina della nostra rubrica per questo numero di SportTremila è la squadra del Bicinicco Boys Over 40, in questo turno pronta a “matare” l’Axo Buja con gli exploit sotto rete di Maestrutti e Bravo (doppiette per loro), Urban e Cucignato. Il gruppo nato dalla semplice idea di passare un’ora in compagnia ormai compie quasi un decennio e ci viene presentato dalle parole del neo dirigente Strìzzolo Arno che con entusiasmo si è prestato al nostro questionario.

 –         Il calcio non è solo uno sport ma è anche una commistione di persone che puntano ad un obiettivo. Qual è il vostro punto di vista?

La nostra squadra non ha particolari ambizioni a livello sportivo, per noi l’elemento fondamentale è lo spirito di gruppo che ci ha portato fin qui in totale armonia.

 –         Quindi tra mister e giocatori mai nessuna remora?

No, la compagine addirittura non ha mai avuto un allenatore. Ci siamo sempre gestiti con intelligenza e nessuno è mai rimasto in panchina a prescindere dal valore tecnico.

–         Con quale atteggiamento affrontate il campionato?

Non guardiamo ai risultati, quello che ci preme di più è poterci divertire tenendo sempre però un occhio al risultato che cerchiamo di non rendere mai negativo. Anche per questo partecipiamo alla coppa Geretti.

 –         Ci parli della vita di un dirigente. Quali caratteristiche deve avere?

La mia esperienza da dirigente è iniziata quando per motivi fisici sono stato costretto ad abbandonare il calcio giocato. La sofferenza da fuori campo è sicuramente maggiore perché non è possibile sfogare le energie negative accumulate a causa della partita. E’ insomma necessario  possedere delle belle “spalle larghe” altrimenti…>>

                                                                                                               Valentina Bernardinis

 Pubblicato anche su Tremila Sport del 05/11/2010

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

Leave a Reply

Devi essere loggato per inserire un commento

css.php