L’Ampezzo cade sul più bello, vince il Paularo

Carnico amatori. In Prima Categoria è molto buono l’inizio degli Sclapeciocs che, contro il Betania in una partita giocata a ritmi non altissimi, realizza tre reti, due di Alan Di Centa e una di Foschiatto.

Non basta invece l’esperienza dei giocatori dell’Ampezzo ad evitare la sconfitta contro il Paularo. “Abbiamo affrontato una squadra ben posizionata in campo – chiosa Michele Vuerli del Paularo – tant’è che la partita è stata sbloccata a soli 5 minuti dalla fine da un gol di Di Gleria. Alla fine, a forza di spingere, i nostri sforzi sono stati premiati”. “I 500 anni in campo degli ampezzani hanno ben controllato i 300 anni dei paularini –  conferma Mario Bassanello dell’Ampezzo. “Da segnalare anche un bel campo e una generosa ospitalità”. L’Arta Terme riesce ad espugnare il campo del Davar dopo le reti di Rupil e Tarussio, decisive contro l’unica realizzazione di Screm nel Davar. Regge invece l’equilibrio tra ASD Dognese e Malborghettone, con gli ospiti a passare in vantaggio approfittando di una autorete di Roi alla quale è seguito il pareggio di Felice della Dognese. Non si sono fermate qui le occasioni per entrambe le squadre, con gli ospiti che hanno colto ben due traverse mentre i giocatori della Dognese non sono stati capaci di finalizzare in alcune circostanze nei pressi della porta avversaria.

Il girone di Seconda Categoria viene inaugurato dalle vittorie del Socchieve e del Preone Becs. Il Socchieve ha difeso il fattore campo vincendo contro il Celtic Sclûse. Not e Verona gli autori dei due gol realizzati dal Socchieve. Il Preone Becs è invece dovuto andare a Terzo Tolmezzo, in casa del Ter.ca.l, per ottenere i primi due punti del campionato. Ai padroni di casa non è bastato il gol di Di Gallo contro alla doppietta decisiva di Maldera dei Becs. Tra Crots ed Atletico Bancone la partita finisce in parità, nonostante non sia mancato l’agonismo. La descrive in breve Michael Plazzotta dei Crots: “E’ stata sicuramente una partita maschia, soprattutto nel secondo tempo, con parecchio nervosismo dovuto alla voglia di ottenere i due punti e la vittoria da antrambe le squadre. Sono arrivati pure due espulsi e due rigori, uno per parte di entrambi. Il nostro rigore è stato realizzato da Englaro mentre l’altra rete è di Moro.”. Per l’Atletico Bancone invece i due gol sono stati entrambi realizzati da Iacomino.

Francesco Paissan

Print Friendly
css.php