La partita della settimana:Dinamo Korda al pronto riscatto

Diunamo Korda '13

La Fortezza troppo permissiva
DINAMO KORDA 3
LA FORTEZZA 0
DINAMO KORDA Iacobuzio, Carlassare, Cates, Mauro De Luca, Gabriele De Luca, Cecotti, Pittolo (Zuliani), Bertossi (Gravido), Toffolettti (Giorgiutti), Sgualdino, Massimo De Luca (Pizzoni).
LA FORTEZZA Martini, Piubello, Vita, Battistuzzi, Gandin, Zoratto, Regolin (Tuzi), Tofful Cavalli, Bertoia, Marza (Achi). ARBITRO. Candoni di Arta Terme. MARCATORI. Al 12’ Mauro De Luca al 19’ Massimo De Luca; nella ripresa al 5 Pittolo.
NOTE. Ammoniti Cates, Cavalli e Marza. Angolo 7 a 2 per la Dinamo Korda.
Faedis.
Dopo la pesante sconfitta dovuta subire in casa dello Ziracco, la Dinamo Korda tra le pareti amiche mette in cascina il suo secondo successo stagionale superando molto agevolmente una La Fortezza arrivata al comunale di Faedis con una formazione largamente rimaneggiata ma quello che deve maggiormente preoccupare la panchina dei gialloblu e l’assetto difensivo dove la coppia Tofful -Gandin non è bastata a respingere i continui assalti offensivi dei biancorossi i quali oltre alla tre reti realizzate hanno fallito altre ghiotte palle gol con Massimo De Luca apparso immarcabile durante le sue scorribande sull’out sinistro. Sin dalle prime battute si è intuito che per La Fortezza si prospettava un pomeriggio alquanto complicato e dopo soli 12’ il risultato si è sbloccato con Mauro de Luca ad inventarsi una sberla a mezza altezza dai 20 mt che si è infilata nei pressi del sette alla sx di Martini. Assolutamente inesistente la reazione degli ospiti ed al 19’ la partita già trova la sua anticipata conclusione con il raddoppio della Dinamo firmato da Massimo De Luca con un preciso ravvicinato rasoterra e lo stesso giocatore subito dopo spara maldestramente dal limite e stessa sorte tocca a Pittolo il quale di testa manda di poco sopra la traversa. Nella ripresa non cambia il tema tattico del match con la Dinamo alla netta supremazia territoriale e Fortezza a cercare senza riuscirci di impensierire i locali con qualche approssimativa azione di rimessa ed al 5’ la terza rete è cosa fatta con un lancio di Bertossi raccolto (in posizione regolare) da Pittolo il quale al volo fulmina un incolpevole Martini. Al 22’ fallo di Cattes sul lanciato Cavalli appena dentro l’area per un sacrosanto penalty che Gandin manda clamorosamente a lato. Al 25’ l’appena entrato Gravido si rende protagonista di una rasoiata dal limite di poco a lato, quindi tocca a Giorgiutti spedire di poco sopra la traversa da posizione favorevole, quindi prima del triplice fischio di un positivo Candoni, i locali con Gravido colpiscono la traversa.

Una fase di Dinamo Korda-La Fortezza (foto redam) 2 Una fase di Dinamo Korda-La Fortezza (foto redam) 1

Renato Damiani

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

Leave a Reply

Devi essere loggato per inserire un commento

css.php