La carica delle 143: i campionati Lcfc scattano a fine mese

Sta per sorgere la ventisettesima alba tra gli amatori della Lega Calcio Friuli Collinare che quest’anno vivranno un’altra stagione ricca di emozioni. Non solo sportive. Scade, infatti, il mandato a Corrado Lunetta, e nel luglio 2012 ci saranno nuove elezioni. Istituzionalmente quindi un anno delicato,  con il Consiglio direttivo impegnato, oltre alla consueta attività, a preparare il nuovo programma triennale. In attesa di conoscere le decisioni di Lunetta su una sua ricandidatura ci si domanda se  qualche forza nuova vorrà affacciarsi nel panorama amatoriale, sobbarcarsi la gestione di un movimento imponente che richiede parecchi sacrifici, non retribuiti, per gli organizzatori. Certo una o più liste alternative sarebbe un segnale importante, la conferma che ci sono altre persone pronte a impegnarsi, senza secondi fini, nel raccogliere la sfida e continuare la strada intrapresa. Staremo a vedere. Intanto tutto è pronto per la partenza della nuova stagione che, ufficialmente, prenderà il via il 30 settembre con il Friuli Collinare calcio a 11. Ai nastri di partenza 143 squadre suddivise in un girone d’Eccellenza, due di Prima categoria, quattro di Seconda e cinque di Terza. Rispetto alla passata stagione mancano all’appello 7 squadre, tre delle quali migrate verso altri lidi amatoriali. Le altre hanno dovuto fare i conti con una rosa ristretta, con la mancanza di possibilità finanziare e, almeno per questa stagione, hanno dovuto abdicare. A fronte di queste rinunce, in Seconda categoria si sono creati dei buchi, colmati con i ripescaggi di ASD Millennium e Am Perteole. Tre sono le nuove formazioni: ASD Cormons, ASD Fortezzaland Osoppo e Sclapeciocs FC Tolmezzo.

 Pa.Co

Pubblicato anche su Tremila Sport del 09/09/2011

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

Leave a Reply

Devi essere loggato per inserire un commento