Il Roster del campionato

Campionato  Giancarlo Geretti Over 40. E’ giunto finalmente il momento di andare a scoprire quali saranno le formazioni che si giocheranno lo scudetto over nel girone primaverile, fatta eccezione per un posto ancora vagante. Premesso che il campionato verrà diviso su tre fasce, e che molti potranno divertirsi a lottare per portarsi a casa un altro trofeo (Coppa e Irriducibili), in quest’occasione fotografiamo chi ha ottenuto il pass per accedere alla corsa per il titolo regionale.

 

GIRONE A

SAN DANIELE Vincitore dell’ultimo torneo, 9 convincenti vittorie in altrettante partite disputate. E’  anche quest’anno la squadra da battere? Ovviamente sarà il campo a dircelo ma il messaggio che i campioni in carica di bomber Massimo Degano mandano alle avversarie è sicuramente eloquente.

OVER GUNNERS Vittoria 3-1 sul campo dell’Amasanda e qualificazione ottenuta alla fase successiva. L’obiettivo sarà sicuramente quello di sorprendere e mettere i bastoni tra le ruote alle autentiche corazzate del campionato.

DEPOVER Il pareggio dell’ultima giornata a Nimis, avversario Al Sole 2, non ha messo in alcun modo in dubbio la qualificazione dei ragazzi di Tavagnacco.

ADM BUNKER 3 Qualificazione sudata fino all’ultimo secondo, complice anche il pareggio imposto dal Depover a Al Sole 2, per una squadra che non vorrà sicuramente fare solo da comparsa nel campionato che assegnerà poi il titolo. I boys di Trasaghis possono contare sulla vena realizzativa di Luca Rupil, uno dei due capocannonieri del girone A.

 

GIRONE B

AC SPILIMBERGO 16 punti ottenuti su 18 disponibili è quanto basta per far capire alle altre compagini che lo Spilimbergo quest’anno è vivo e vuole sorprendere. Burelli ad inizio stagione aveva affermato che l’obiettivo era quello di far crescere il gruppo e dar spazio a tutti i tesserati di questa magnifica realtà: sembra che il piano stia dando i frutti sperati.

AMATORI MANZANO Ancora una partita da recuperare per gli ancora imbattuti ragazzi del Presidente Gumini. Avere in rosa un attaccante che sente la porta come pochi quale Luca Montina può far ben sperare i seggiolai, che recuperando una serie di infortunati e inserendo al meglio nel gruppo i nuovi arrivi, possono competere per le posizioni di vertice.

MILAN CLUB SAN VITO TG Sono due le partite ancora da recuperare invece per la formazione pordenonese, il cui risultato finale sarà totalmente ininfluente ai fini della qualificazione alla fase successiva. Rosa di assoluta qualità e grandi ambizioni dopo aver accarezzato molte volte il sogno scudetto

DIMENSIONE GIARDINO La formazione di Lavariano Mortegliano riesce a strappare il pass grazie al collettivo: sono infatti due i giocatori al vertice della classifica marcatori, Vota Massimo (10 reti) e Roberto Battistella (7 reti). Con due bomber così in rosa sognare è sicuramente lecito e recitare un ruolo da mina vagante altrettanto plausibile.

 

GIRONE C

ZIRACCO CALCIO Nel girone più equilibrato, lo Ziracco è riuscito ad ottenere la qualificazione grazie all’1-0 nell’ultima giornata sulla Folgore Over 40 (rete di Enrico Bait). I ragazzi di Remanzacco possono ora concentrarsi al meglio e preparare una seconda fare in cui promettono di dare spettacolo e filo da torcere a tutti

WARRIORS Pareggio che fa tirare un sospiro di sollievo ad entrambe le squadre,  quello maturato nell’ultima gara contro il Da Pippo1Sangiorgina. Infatti il punto permette ad entrambe di qualificarsi matematicamente alla fase successiva. Bomber Alessandro De Baronio avrà sicuramente le armi affilate e sarà pronto a colpire nelle partite decisive che assegneranno il titolo.

DA PIPPO1SANGIORGINA 13 punti e qualificazione in tasca senza dover aspettare l’esito dei recuperi che le squadre a ruota in classifica dovranno disputare grazie ad una miglior coppa disciplina. Probabilmente questa formazione si aspettava di ottenere il diritto ad accedere alla fase successiva senza dover patire così tanto fino all’ultima giornata,  ma nei momenti che conteranno si farà trovare pronta, visto l’affiatamento che c’è tra i componenti della squadra.

CERNEGLONS/COOP PREMARIACCO: Cerneglons 13 punti e 9 partite giocate, Premariacco 12 punti e 8 partite disputate: il destino di queste due squadre verrà deciso dal recupero che la Coop giocherà sul campo di casa mercoledì 14 dicembre contro i giù certi della qualificazione Warriors. In caso di vittoria il Premariacco avrà la matematica certezza di accedere alla fase successiva; in caso di pareggio invece entrerebbe in gioco la coppa disciplina (per il momento Premariacco 10, Cerneglons 16); una sconfitta nel recupero invece manderebbe in orbita la formazione di Remanzacco: tutto si decide al fotofinish.

Print Friendly, PDF & Email
css.php