Il Pertegada si supera, Ducic già a quota 10 gol!

Il girone A di Seconda Categoria promette di essere combattuto come nella scorsa stagione. Mentre la Viola ottiene la terza vittoria consecutiva nell’incontro con i BastardiSenzaGloria, ed attende di giocare l’unico recupero del girone, cade il Flow C5, alla prima sconfitta in stagione, contro un New Team ora in vetta a quota sei punti. Vince anche lo Sporting Evergreen, l’altra squadra del recupero da giocare, e mantiene l’imbattibilità, trascinata dalle triplette di Ducic, già in doppia cifra per quanto riguarda i gol fatti, e Gatto. Il Passons manca la terza vittoria di fila, sopraffatta dall’Adorgnano e da Dordevic, tre realizzazioni per lui. Continua a convincere il Mereto che, per sei reti a quattro, ha la meglio sul NO al Putra Moderato. Termina con un pareggio invece la sfida tra l’Alexti Feletto e la Piz. Al Collio Reana, anche se il punto ottenuto da questa sfida sembra fare più comodo ai secondi in quanto finalmente “sporcano” il loro tabelloni in classifica.

I ragazzi delle Costruzioni Pitton continuano il loro cammino impeccabile non lasciando scampo neanche al Salone Rossi Futsal, squadra ancora ferma a quota zero punti. Nelle Costruzioni ben si comportano Comisso (3 reti) e Braco (2). A fare compagnia al Salone Rossi in fondo alla classifica c’è il New Bomber Bar che, nonostante un ottimo Volpe che per tre volte infila la porta avversaria, nulla può contro il Quadrifoglio Futsal, dove è Pellizzoni a fare la voce grossa, anch’egli realizzando tre gol. Gaiatto e Moretuzzo consegnano una vittoria risicatissima nel risultato al Borgorosso F.C. nella trasferta sul campo della PSE Palmanova di Feletig, autore dell’unica marcatura dei suoi. Arriva la seconda vittoria consecutiva per il Pertegada C5 che riesce a fermare la corsa degli Amici del Dibi, fino a questa giornata senza macchie. “La sconfitta contro le Costruzioni Pitton nella prima giornata è servita da lezione” afferma Sandra Galasso, responsabile del Pertegada, “lezione soprattutto nei confronti dei nuovi innesti che hanno potuto confrontarsi fin da subito contro una delle formazioni più agguerrite del campionato. Sapevamo che con una rosa quasi completamente rinnovata rispetto alla passata stagione non sarebbe stato facile. Va detto che comunque la voglia, la serietà e l’impegno che i nostri ragazzi dispensano allenamento dopo allenamento hanno fatto sì che arrivassero due vittorie molto importanti contro il Salone Rossi, squadra in cui militano parecchi nostri ex-compagni, e contro Gli Amici del Dibi che, lo scorso campionato, ci batterono due volte su due. I presupposti per sorprendere ci sono, vanno però coltivati settimana dopo settimana con dedizione, passione e tanto divertimento.” Due punti guadagnati anche dalla Friuli Antincendi grazie ad un Codarin che, con tre realizzazioni, travolge l’opposizione del C5 Muzzana.

Francesco Paissan

Print Friendly, PDF & Email
css.php