I Vostri commenti

 

 

 

Gare dal 17/02/2012  al 23/02/2012

 

 

New Team C5 – Friuli Antincendi 4 – 1

Vittoria a dir poco sofferta della New Team che si impone su un avversario che non merita di certo quella posizione in classifica. Ottimo ed equo l’arbitraggio “inglese” che non ha mai dato vita ad alcuna discussione.

Top: Perini Alessandro (Friuli Antincendi) universale, Vaccaro Roberto (New Team C5) attaccante

Marcatori: Abramo Luigi (New Team C5), Comuzzi Michele (New Team C5), Vaccaro Roberto (2) (New Team C5), Galluzzo Cristian (Friuli Antincendi)

 

Calcetto Moggio – Stella Moggese 3 – 3

Derby tirato ed equilibrato. Risultato tutto sommato giusto.

Top: Faleschini Alessandro (Calcetto Moggio) attaccante, Saveri Matteo (Stella Moggese) difensore

Marcatori: Guenzi Stefano (Stella Moggese), Iob Daniele (Calcetto Moggio), Not David (Calcetto Moggio), Piccaro Cristian (Stella Moggese), Romanin Simone (Calcetto Moggio), Pedrigi Paolo (Stella Moggese)

 

DLF Cervignano – Rivignanense C5 2 – 2

BELLISSIMA PARTITA GIOCATA FINO ALL’ULTIMO MINUTO.TUTTO SOMMATO PAREGGIO GIUSTO CHE ACCONTENTA ENTRAMBE LE FORMAZIONI

Top:  (Rivignanense C5) , Esposito Antonio (DLF Cervignano)

Marcatori: Iermano Maurizio (DLF Cervignano), Comel Gianluca (Rivignanense C5), Santovito Angelo (Rivignanense C5), De Novellis Giancarlo (DLF Cervignano)

 

A Sbregabalon – Varmo calcio a 5 3 – 5

Primo stop stagionale fra le mura amiche per gli  A Sbregabalon, beffati da un  Varmo ruvido ma capace di sfruttare al meglio le amnesie difensive dei locali. Continua il periodo di emergenza in casa A Sbregabalon, già senza parecchi titolari e che perdono dopo pochi minuti Grion per un infortunio al ginocchio. Partita dura e spigolosa, come confermano anche i 6 cartellini gialli, di cui ben 4 rifilati agli ospiti, tutti per falli ai limiti del regolamento e che forse andavano sanzionati con un altro colore. Ad ogni modo bravi gli avversari a colpire in contropiede e a portare a casa i due punti. Equa ma poco autoritaria la direzione di gara del sig.Molon, al quale nel secondo tempo la partita è completamente sfuggita di mano.

Top: Tamburlini Andrea (A Sbregabalon) difensore, Padoan Tomas (Varmo calcio a 5) laterale sinistro

Marcatori: Molinari Antonio (Varmo calcio a 5), Molinari Andrea (2) (Varmo calcio a 5), Cattastrello Andrea (A Sbregabalon), Volpe Mauro (A Sbregabalon), Padoan Tomas (2) (Varmo calcio a 5), Michieli Massimo (A Sbregabalon)

 

Log & Met – Borgorosso BFC 6 – 5

Partita equilibrata e combattuta con i padroni di casa sciuponi e nonostante le numerose occasioni da gol mancate portano a casa una vittoria che mancava da tempo.

Top: Salvadori Andrea (Log & Met) laterale destro,  (Borgorosso BFC)

Marcatori: Amat Alessandro (2) (Log & Met), Calligaro Silvio (Log & Met), Grillo Alessandro (Borgorosso BFC), Moretuzzo Matteo (Borgorosso BFC), Polignone Samuele (3) (Borgorosso BFC), Salvadori Andrea (Log & Met), De Marchi Dionigi (Log & Met), Bortolussi Marco (Log & Met)

 

Pizz. Moby Dick – Pitrans Bicinicco 11 – 2

Partita a senso unico e senza problemi per la pizz.moby dock.

Top:  (Pitrans Bicinicco) , Cotrer Mauro (Pizz. Moby Dick) attaccante

Marcatori: Riva Romeo (Pizz. Moby Dick), Cotrer Mauro (6) (Pizz. Moby Dick), Dominici Luca (Pizz. Moby Dick), Paul Paolo (Pitrans Bicinicco), Rovere Luca (Pitrans Bicinicco), Giacomello Carlo (3) (Pizz. Moby Dick)

 

A.S.D. Il Jungle – A.S.D. Tired Pigs C5 10 – 3

PARTITA MOLTO CORRETTA DAL PUNTO DI VISTA DISCIPLINARE. PRIMO TEMPO CHE VEDE LA NETTA SUPERIORITA DEL JUNGLE E TRASCINATA DAL SUO BOMBER PIASENZOTTO CHIUDE LA PRIMA FRAZIONE SUL 5 A 0. SECONDO TEMPO SULLE ORME DEL PRIMO CON L UNICA DIFFERENZA CHE GLI OSITI RIESCONO A SEGNARE TRE GOAL. MATCH CHE SI CHIUDE CON IL RISULTATO DI 10 A 3.

Top: Meneghini Lorenzo (A.S.D. Tired Pigs C5) portiere, Piasenzotto Alan (A.S.D. Il Jungle) attaccante

Marcatori: Menotti Marco (A.S.D. Tired Pigs C5), Piasenzotto Alan (5) (A.S.D. Il Jungle), Cecatto Alessio (A.S.D. Tired Pigs C5), Munini Roberto (A.S.D. Tired Pigs C5), Bertuzzi Mattia  (A.S.D. Il Jungle), Frantz Michele (2) (A.S.D. Il Jungle), Fabbro Rudy (A.S.D. Il Jungle), Furlan Andrea (A.S.D. Il Jungle)

 

F.C. Duronons – Show Biz 8 – 2

 Partita facile per i Duronons! Di fronte un avversario arrivato a Carlino con 6 giocatori di cui solamente 4 sani! Complimenti allo show Biz per aver corso e lottato fino alla fine onorando l’impegno! Chapeau!!!

Top: Vicenzino Marco (F.C. Duronons) attaccante, Cozzarolo Fabio (Show Biz) portiere

Marcatori: Canciani Daniele (Show Biz), Bosco Maurizio (Show Biz), Zanutta Fabiano (2) (F.C. Duronons), Battistella Alex (2) (F.C. Duronons), Pizzamiglio Gianni (F.C. Duronons), Vicenzino Marco (3) (F.C. Duronons)

 

Socleif-Dimpeç C5 – A.C. Villa Primavera  3 – 5

Vittoria meritata degli ospiti, abili a giocare palla a terra e a colpire con veloci contropiedi. I padroni di casa hanno avuto il merito di controllare con ordine il gioco durante il primo tempo, ma nella seconda frazione di gioco la qualità dell’ “A.C. Villa Primavera” ha fatto la differenza.

Top: Lenna Giovanni (Socleif-Dimpeç C5) , Visentin Fabrizio (A.C. Villa Primavera )

Marcatori: Burba Mirco (Socleif-Dimpeç C5), Visentin Fabrizio (A.C. Villa Primavera ), Manente Adriano (A.C. Villa Primavera ), Romanin Gabriele  (A.C. Villa Primavera ), Masoli Cristian (Socleif-Dimpeç C5), Paviotti Michele (A.C. Villa Primavera ), Lenna Giovanni (Socleif-Dimpeç C5), Fierro Alexandro (A.C. Villa Primavera )

 

ASD UC 3 Stelle – Caratel Coderno 4 – 5

Combatuta fino alla fine

Top: Pssalent Omar (ASD UC 3 Stelle) difensore, Del Zotto Mattia (Caratel Coderno) portiere

Marcatori: Rinaldi Nicola (Caratel Coderno), Bertoli Patrick (Caratel Coderno), Prenassi Eros (Caratel Coderno), Comisso Cristian (Caratel Coderno), Tomini Matteo (Caratel Coderno), Camerin Marco (ASD UC 3 Stelle), Cisilino Dario (2) (ASD UC 3 Stelle), Mattiussi Raffaele (ASD UC 3 Stelle)

 

Jalmicco Calcio – CornoCalcio 0 – 1

PARTITA EQUILIBRATA DECISA DA UN EPISODIO SFORTUNATO PER IL PORTIERE DELLO JALMICCO

Top: Simeon Marco (Jalmicco Calcio) centrocampista, Del Negro Francesco (CornoCalcio) centrocampista

Marcatori: Cocetta Diego (CornoCalcio)

SS 463 Majano – A.C. Farla 4 – 1

Primo tempo equilibrato, che pero’ la statale ha la bravura di sbloccare a 5 dalla fine con un pezzo di rara bravura di buttignol. Il secondo tempo esce la preparazione atletica dei locali, e cosi 2 volte sacchetto e una riva portano il derby alla statale.

Top: Pancino Luca (A.C. Farla) attaccante, Forte Flavio (SS 463 Majano) difensore

Marcatori: Barnaba Massimiliano (A.C. Farla), Buttignol Simone (SS 463 Majano), Sacchetto Ivan (SS 463 Majano), Riva Alex (2) (SS 463 Majano)

 

Dinamo Korda N.B. – Coopca Tolmezzo 0 – 0

Dopo due sconfitte serviva fare risultato positivo e la squadra ce l’ha messa tutta anche per cercare di vincere la partita stabilendo un predominio in campo senza però l’acuto finale che portasse al gol. Merito anche di un’ordinata Coopca Tolmezzo che anche se meno prestante fisicamente ha chiuso diligentemente tutti gli spazi.

Top: Cedermaz Paolo (Dinamo Korda N.B.) difensore, Plazzotta Maurizio (Coopca Tolmezzo) centrocampista

 

San Vito al Torre – Atti Impuri 2 – 2

PAREGGIO STRETTO PER I PADRONI DI CASA CHE DOPO ESSERE PASSATI IN SVANTAGGIO, PAREGIANO E VANNO ANCHE IN VANTAGGIO, MA A 10 MINUTI DALLA FINE UN BEFFARDO PALLONETTO SUPERA L’INCOLPEVOLE CETTOLO E PORTA IL RISULTATO DI NUOVO IN PARITA’. PAREGGIO STRETTO AI PADRONI DI CASA VISTE LE MOLTEPLICI OCCASIONI DA GOL. GLI OSPITI, DUE TIRI, DUE RETI. QUESTA E’ LA LEGGE DEL CALCIO. OTTIMA LA DIREZIONE DI GARA DI FRANCO CONZUTTI.

Top: Daru’ Alberto (Atti Impuri) centrocampista, Zamparo Dario (San Vito al Torre) difensore

Marcatori: Rinaldi Ruggero (Atti Impuri), Pellizzari Stefano (San Vito al Torre), Nardin Federico (San Vito al Torre), Morassi Christian (Atti Impuri)

 

Fobal – A.C. Ruda 2 – 0

PARTITA A TRATTI NERVOSA E MASCHIA CON QUALCHE FALLO DI TROPPO.LE DUE SQUADRE SI SONO AFFRONTATE ALLA PARI SIA SUL PIANO TECNICO CHE SUL PIANO FISICO NON PRODUCENDO UN BEL GIOCO. IL FOBAL VINCE SFRUTTANDO AL MASSIMO LE SUE OCCASIONI.

Top: Macoratti Franco (A.C. Ruda) attaccante, Sabato Stefano (Fobal) centrocampista

Marcatori: Dona’ Mauro (Fobal), Tomat Alessandro (Fobal)

 

Trattoria da Raffaele – Pol. Valtramontina 3 – 3

Primo tempo di marca tutta della Trattoria da Raffaele. Nel secondo tempo, dopo l’immediata concessione di un rigore dubbio, la Trattoria non ha rinunciato ad attaccare senza tuttavia concretizzare ed anzi anche colpendo una traversa con Vignoto immediatamente dopo la trasformazione del rigore avversario. Bravi tuttavia gli avversari a crederci fino alla fine. Sulla seconda rete da noi subita grave incertezza di Manzato che non esce su una palla vagante dentro l’area raccolta invece dal rapace Gambon. Troppo, davvero, l’egoismo davanti alla porta avversaria quando Benzar, dopo aver driblato tutta la difesa avversaria, calcia a lato d’un soffio senza invece servire il meglio piazzato Casarella. Una lunga rimessa laterale, non correttamente assegnata agli avversari (che, per inciso, lo ammettono nel bar a fine partita), consente sempre a Gambon di pareggiare. Un pareggio che dunque non soddisfa affatto ed anzi, di fatto, chiude probabilmente le ambizioni per la corsa al secondo posto della Trattoria da Raffaele: compagine bellissima ma realmente poco cinica ed ancor inesperta se da un roboante 3 a 0 consente, nei secondi 40 minuti, di farsi ingenuamente infilare tre volte.

Top:  (Pol. Valtramontina) , Benzar Vasile Danut (Trattoria da Raffaele) attaccante

Marcatori: Gambon Sandro (3) (Pol. Valtramontina), Benzar Vasile Danut (3) (Trattoria da Raffaele)

 

Anni 80 – ASD Amatori Plaino 1 – 1

partita equilibrata e corretta

Top: Pagotto Loris (ASD Amatori Plaino) centrocampista, Gomboso Flavio (Anni 80) centrocampista

Marcatori: Cossettini Andrea (ASD Amatori Plaino), Motta Marco (Anni 80)

 

A.C. Ciconicco Villalta – Pingalongalong 2 – 0

Venerdi 17 febbraio al campo vecchio di Fagagna va in scena la 14a giornata del girone C, che vede fronteggiarsi gli Amatori Ciconicco Villalta e il Pingalongalong di Moimacco. I padroni di casa sono ancora alla ricerca della prima vittoria in campionato e si trovano mestamente in fondo alla classifica con un solo punto; gli ospiti si presentano invece con l’obbiettivo di guadagnare punti preziosi per garantirsi la permanenza nella seconda categoria. La partita inizia subito in discesa per l’ACCV: dopo appena un minuto si ritrovano subito in vantaggio grazie ad una bella combinazione tra Pirrò e Causero, con quest’ultimo che si presenta davanti alla porta e supera Nkumba. Gli ospiti ovviamente non si abbattono per lo svantaggio e cercano di tessere la manovra per inpensierire la porta difesa da Rizzo, ma la retroguardia guidata questa sera da Bosero non lascia grosse occasioni agli attaccanti del  Pingalongalong. L’ACCV da parte sua cerca di contenere gli avversari e di ripartire sfruttando Furlano sulla fascia sinistra e gli spazi creati da un Berini molto mobile; Causero si trova nuovamente davanti alla porta avversaria ma una prima volta calcia a lato, mente la seconda trova un reattivo Nkumba a impedirgli la gioia del gol. Nella ripresa gli ospiti si presentano più intraprendenti per la ricerca del pareggio ma sulla loro strada trovano una difesa pronta a chiudere ogni varco; in un’occasione è Rizzo a superarsi su un potente tiro da fuori area, compiendo un volo plastico e meritandosi i complimenti dei compagni. Anche il portiere ospite si dimostra insuperabile in altre occasioni, dove compi dei veri e propri miracoli sui tiri di Causero; nulla può però sul tiro di Matiussi che in mischia trova lo spazio giusto e porta l’ACCV sul 2a0, dandogli maggiore tranquillità nell’amministrare il vantaggio. La partita termina cosi con la prima vittoria dell’ACCV che finalmente premia la squadra protagonista di una stagione fino ad ora decisamente negativa e segnata anche dalla sfortuna, che si interrompe proprio, ironia della sorte, Venerdi 17. 

Top: Nkumba Joseph Kingsley (Pingalongalong) portiere, Causero Alessandro (A.C. Ciconicco Villalta) attaccante

Marcatori: Causero Alessandro (A.C. Ciconicco Villalta), Mattiussi Francesco (A.C. Ciconicco Villalta)

 

Am Racchiuso – A.R.S. Calcio 3 – 1

Partita condizionata dal protagonismo dell’arbitro, il quale non ha mostrato rispetto dei giocatori e dei rispettivi allenatori.più volte durante la partita perde tempo in polemiche prendendo in giro i rispettivi allenatori.

Top: Tomat Massimo (Am Racchiuso) attaccante, Gollino Mirco (A.R.S. Calcio) centrocampista

Marcatori: Tomat Massimo (2) (Am Racchiuso), Gollino Mirco (A.R.S. Calcio), Achbani Said (Am Racchiuso)

 

Over Gunners – Bar “Al Gambero” – Amaro 0 – 1

Partita brutta e carente di emozioni. Partono bene i Gunners che nei primi minuti spingono andando vicini al vantaggio con Iuri che colpisce l’esterno della rete. Poi al ventesimo la retroguardia di casa si lascia sorprendere e permette a Restifo di concludere e segnare da solo davanti a Lunari. Da qui alla fine una partita priva di occasioni pericolose. Gunners che attaccano in cerca del gol ma senza impensierire Pascolo e Amaro che tenta qualche contropiede. Nel secondo tempo dopo due cartellini verdi gli ospiti rimangono in dieci, ma il risultato non cambia. Terza partita consecutiva in casa e terza sconfitta, per il team di mister Chiandetti si chiudono le prte della promozione e si spalancano quelle della retrocessione.

Top: Restifo Alessio (Bar “Al Gambero” – Amaro) attaccante, Sustrico Stefano (Over Gunners) attaccante

Marcatori: Restifo Alessio (Bar “Al Gambero” – Amaro)

 

Extrem Alta Val Torre – Savognese 1 – 3

bella partita vinta con merito dalla Savognese che ha saputo interpretare forse meglio la gara, mettendo quella intensità di gioco mancata ai ragazzi di Pradielis che in qualche occasione sono stati anche sfortunati in vantaggio con Spaggiari sono stati poi raggiunti e supertai dalle reti di Lombai,Medved Tine,Paravan.Partita ben arbitrata dal Sig. Artico anche se in alcune occasioni la valutazione dei falli non è stata  proprio esatta

Top: Medved Tine (Savognese) centrocampista, Muchino Marco (Extrem Alta Val Torre) difensore

Marcatori: Spaggiari Thomas (Extrem Alta Val Torre), Medved Tine (Savognese), Paravan Gabriele (Savognese), Lombai Alessandro (Savognese)

 

A.C. Carpacco – Ccrs Arcobaleno 0 – 0

Partita combattuta fino all’ultimo secondo e molto corretta grazie ad un ottimo albitraggio.

Top:  (Ccrs Arcobaleno) , Orlando Richi (A.C. Carpacco) difensore

 

Dream Team Resiutta – mai@letto Gemona 2 – 2

A  reti pari finisce al campo di Alesso tra Dream Team Resiutta e il mai@aletto di Gemona, non sembra che le 2 squadre siano distaccate di tanti punti in classifica. Partono bene i ragazzi del presidente Cristiano ma ad andare per primi sono quelli del mai@aletto con il loro bomber Ballarini Simone. Continua ad attacare il Dream Team finchè a pochi minuti dall’ intervallo riceve un corner che si attinge a tirare Perrela che vede fuori dai pali tira ed e goal. Sul pareggio di 1 a 1 incomincia il 2° tempo e passano in vantaggio con la loro punta Osellame Daniele la squadra di casa. Gli ospitti non ci stanno ma il Dream Team respinge tutti gli attacchi però arriva il pareggio sempre di Ballarini Simone. Le 2 squadre si ancontetano e finisce 2 a 2.

Top:  (mai@letto Gemona) , Perella Pasquale (Dream Team Resiutta) centrocampista

Marcatori: Ballarini Simone Francesco (2) (mai@letto Gemona), Osellame Daniele (Dream Team Resiutta), Perella Pasquale (Dream Team Resiutta)

 

Sclapeciocs F.C. – Al Sole 2 Tarcento 1 – 0

Complimenti al sig. Arbitro che, nonostante alcuni errori, ha mantenuto sempre un atteggiamento corretto ed educato verso i giocatori. Cosa abbastanza scontata ma non da tutti

Top: Brovedani Massimiliano (Al Sole 2 Tarcento) centrocampista, Straulino Raul (Sclapeciocs F.C.) centrocampista

Marcatori: Straulino Raul (Sclapeciocs F.C.)

 

Redskins – Osuf 2 – 1

Partita corretta giocata a viso aperto da entrambe le squadre. Meritato doppio vantaggio Redskins nel primo tempo con i goal di Marrone e Rinaldi, nella seconda frazione l’ Osuf accorcia le distanze per il definitivo 2-1. Risultato giusto visti i valori espressi sul campo. Buona prestazione anche dell’arbitro che risulta sempre attento e preciso.

Top: Proietti Francesco (Osuf) centrocampista, Bressanelli Alessandro (Redskins) centrocampista

Marcatori: Marrone Devid (Redskins), Rinaldi Andrea (Redskins)

 

ACS Buja – S.S.D. Orzano 0 – 2

Orzano subito in vantaggio con un  Goal alla Boateng da parte di Contu, sembrerebbe una partita in discesa per gli ospiti, che colpiscono anche un palo, ma l’ACS in qualche modo riesce a stare a galla, trovando le misure da applicare agli avversari, si rimette in carreggiata e crea anche occasioni pericolose neutralizzate dall’ottimo estremo avversario, così la partita rimane in bilico sino alla fine qunado Bortolozzi sigla il definitivo 2-0

Top: Bortolazzi Marco (S.S.D. Orzano) attaccante, Macorig Riccardo (ACS Buja) centrocampista

Marcatori: Cantarutti Nicholas (S.S.D. Orzano), Bortolazzi Marco (S.S.D. Orzano)

 

A.S.D. Carioca – A.C. Lovariangeles 0 – 1

Alla fine i Lovariangeles portano a casa i due punti, ma mai come in quest’occasione la dea bendata ha dato una grossa mano agli ospiti. Partita ruvida e spigolosa, i Carioca tengono in mano il pallino del gioco,falliscono nitide occasioni da rete con Grion e Felettig, e vengono puniti da una punizione di Tion da trequarti campo, che aiutato dal vento a favore, beffa un incolpevole Fabbro. Ripresa decisamente di marca Carioca : Prestotto, Gessi e De Sabbata ci provano a ripetizione, ma sono i legni (due traverse e un palo) a fermare i gialloblù. Finisce 1-0 per gli ospiti, un’altra occasione persa dai Carioca per rientrare nella lotta promozione,ma questa volta ai ragazzi di mister Dosualdo non si può rimproverare proprio nulla

Top: De Sabbata Alessio (A.S.D. Carioca) centrocampista, Tion Stefano (A.C. Lovariangeles) centrocampista

Marcatori: Tion Stefano (A.C. Lovariangeles)

 

A.C. Pozzecco – ASD Am Risano 1 – 3

Gara intensa e combattuta con un Pozzecco finalmente all’altezza anche al cospetto della capolista del girone. Alla fine la differenza, come sempre accade in questi casi, la fanno i singoli episodi, e qui i padroni di casa non si sono purtroppo dimostrati cinici come viceversa sono stati i ragazzi di Risano.  Infatti, dopo una prima parte di gara dove era stato il Pozzecco a rendersi molto più pericoloso in area avversaria, il Risano passava in vantaggio grazie a una bella conclusione di Zoffi su calcio piazzato che rimbalzava velenosamente a terra a pochi passi da Deana rendendo vano il suo tuffo. I locali subivano il colpo ma rimanevano orgogliosamente aggrappati al match cercando di aumentare la loro pressione nella metà campo degli ospiti specie ad inizio ripresa, ma era ancora un calcio piazzato di Zoffi, questa volta agevolato dal maldestro posizionamento di Deana, ad indirizzare con decisione le sorti della contesa a favore della capolista.  Poco dopo però era un penalty, decretato per un fallo su Alessandro Bertolini e trasformato da Toniutti, a ridare nuova linfa ai padroni di casa; ma proprio nel momento di maggior sforzo del Pozzecco, arrivava il contropiede letale di Stanicic che ridava agli ospiti 2 reti di vantaggio. Inutile si dimostrava così il generoso forcing finale dei padroni di casa nel quale c’era anche spazio per il secondo calcio di rigore a favore dei locali che però Toniutti si faceva respingere dal reattivo Dal Ben.  Meritata vittoria quindi del Risano, che però ad una bella prestazione “sportiva” non ha certo abbinato quella “comportamentale”, rendondosi protagonista per tutta la durata dell’incontro con atleti e dirigenti di continue lamentele verso un direttore di gara “troppo tenero”(da Oscar la “nenia” continua dell’allenatore con richiesta di falli e cartellini annessi al minimo contatto fra due corpi, senza tralasciare le provocazioni alla panchina avversaria). Evidentemente a Risano vogliono essere primi in tutto, e noi “questo” tipo di primato glielo lasciamo con tutto il cuore. Complimentoni.

Top: Brugnola Romeo (ASD Am Risano) centrocampista, Bertolini Stefano (A.C. Pozzecco) difensore

Marcatori: Toniutti Dani (A.C. Pozzecco), Zoffi Andrea (2) (ASD Am Risano), Stanicic Nebojsa (ASD Am Risano)

 

Rangers 95 Monfalcone – Am Ronchi 2 – 2

un giusto pareggio,derbi tranquillo.

Top: Fonzar Emanuele (Rangers 95 Monfalcone) difensore, Olimpo Enrico (Am Ronchi) attaccante

Marcatori: Olimpo Enrico (Am Ronchi), Lucchetti Marco (Rangers 95 Monfalcone), Cotic Leonardo (Am Ronchi), Loshi Burim (Rangers 95 Monfalcone)

 

A.S.D. A.C. Tisana – A.C. Muzzana 1 – 2

il primo gol segnato dal Muzzana è stato propiziato da un calcio d’angolo concesso dall’arbitro su segnalazione “onesta” del portiere del Tisana; inoltre la palla non era entrata, ma l’arbitro ha erroneamente convalidato il gol

Top:  (A.C. Muzzana) , Franzon Michele (A.S.D. A.C. Tisana) difensore

Marcatori: Mantovan Rudy (A.S.D. A.C. Tisana), Comelli Ivano (A.C. Muzzana), Turco Fulvio (A.C. Muzzana)

 

A.S.D. Real Sella F.C.  – A.C. Belfiore 1 – 0

Come si immaginava è stata una partita difficile, all’andata è stata la squadra che più ci ha messo in diffocolta, si è confermata nel ritorno. Ma abbiamo vinto lo stesso, l’unico rammarico è che avrò due giocatori fuori per lo scontro al vertice con il Pertegada……mi da da pensare.

Top: Bettin Andrea (A.S.D. Real Sella F.C. ) attaccante,  (A.C. Belfiore)

Marcatori: Bettin Andrea (A.S.D. Real Sella F.C. )

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

  1. Massimo Gallarati

    Real Madracs – e.e.Gjgjote 8-6 :-

    Pessima prestazione della nostra squadra in casa dei Madracs alla Bombonera.
    Siamo scesi in campo ” molli come dei fichi ” e siamo riusciti a prendere 3 gol nei primi 10 minuti di gioco.
    Con un pò di fortuna e tanto cuore siamo stati capaci di ribaltare il risultato sino al 4 a 3 per noi , ma il grosso sforzo profuso per la rimonta , si è rivelato fatale ed infatti abbiamo chiuso la prima frazione sotto di un gol.
    Il secondo tempo abbiamo giocato leggermente meglio , ma abbiamo pagati cari alcuni errori in fase offensiva , subendo i veloci contropiede degli avversari che alla fine hanno meritato di vincere la partita.
    Devo purtroppo lamentarmi dell’arbitraggio , e non è nè nel mio stile nè in quello dei miei ragazzi , ma ieri sera l’arbitro ha gestito in maniera incomprensibile le varie fasi della partita.
    Alcune volte adottava la regola del vantaggio ( e non è prevista nel calcio a 5 ) ed altre volte invece fischiava qualsiasi cosa che gli passava per la testa , il tutto condito da spiegazioni rabberciate ed incomprensibili a noi comuni mortali.
    Con il suo operato è riuscito a fare innnervosire entrambe le compagini che alla fine non sapevano più come comportarsi.
    Sia chiaro che non abbiamo perso a causa del suo discutibile operato , ma perchè non abbiamo giocato come sappiamo e perchè la squadra di casa ha giocato meglio , prova ne sia che i cartellini estratti dall’arbitro ( 2 gialli ed 1 verde ) sono andati tutti a discapito dei Madracs.
    Il livello del “nostro” calcio a 5 è ovviamente dilettantistico ed amatoriale , per cui si cerca il divertimento prima ancora del risultato , ma quando si hanno simili direzioni arbitrali , il divertimento vieno meno e ci si innervosisce tutti inutilmente.
    Ad ogni modo ora si volta pagina e si pensa al prossimo incontro.
    Un saluto a tutti . Massimo Gallarati

Leave a Reply

Devi essere loggato per inserire un commento

css.php