Highlander vs Costruzioni Pitton

Si respira aria di big-match nell’ultimo turno del girone di andata a Gradisca, dove si affrontano due delle protagoniste del girone B di seconda categoria. Si affrontano il  miglior attacco (Pitton) contro la miglior difesa (Torriana) del campionato, una sola sconfitta a testa, ed infatti la gara si gioca fin dall’inizio su ritmi altissimi, decisamente di categoria superiore, con due squadre ben preparate da due allenatori con trascorsi nei campionati Figc. E gli ospiti colpiscono alla prima occasione al 5′: il missile di Comisso viene respinto da Pettenà; sulla palla vagante il più rapido è Pauletto che insacca nella porta sguarnita la rete del vantaggio. Un vantaggio che dura pochissimo, perchè nel giro di tre minuti i locali ribaltano il risultato: prima è Salis a siglare il pareggio con un sinistro potente sugli sviluppi di una rimessa laterale, poi sale in cattedra super Mario Ferman, riceve palla schiena alla porta, resiste alla carica di un difensore e dopo essersi girato batte Ferro in uscita con un astuto pallonetto, goal da applausi. I ritmi altissimi non danno pause alla gara, è ancora Comisso a provarci dalla distanza ma Pettenà devia in angolo mentre sul ribaltamento dell’azione Ferro chiude in uscita su Ferman e poi devia in angolo l’incursione di Ferrazzo. Nulla può il portierone ospite al 18′ con Cussigh che parte in contropiede in superiorità numerica, la difesa ospite tentenna ed il capitano locale dai dieci metri piazza la sfera di punta rasoterra sull’angolino a fil di palo per il 3-1 di metà gara. Mister Michelutti alza il baricentro della squadra, con un pressing alto fin dall’inizio della ripresa, ma è ancora Ferman a spegnere le velleità di rimonta degli ospiti dopo 4 minuti: su calcio d’angolo il numero dieci locale ci prova in una prima occasione trovando la respinta di un difensore, sulla palla vagante è ancora Ferman a fiondare in rete un pallone imprendibile per Ferro. La difesa dei locali non concede spazi ai bianco-neri, che faticano a creare pericoli alla porta difesa da Pettenà che si salva di piede su Pauletto al 7′ e trova alleata la traversa sulla conclusione dal limite di Pinzani al 10′, con la gara che dopo i ritmi forsennati dei primi quaranta minuti di gioco, comincia a scemare. L’ Highlander agisce di rimessa trovando ampi spazi, e Ferro evita guai peggiori in un paio di occasioni su Titaou, Ferrazzo e Vitiello, ma deve capitolare per la quinta volta al 19′ quando l’azione personale sulla destra dell’esordiente Tirelli si conclude con un tiro sotto-traversa da posizione defilata per la rete del 5-1. Nei secondi finali arriva la seconda marcatura delle Costruzioni Pitton, con Pauletto che tutto solo batte Pettenà per la seconda volta, ma è troppo tardi, perchè la Torriana con una gara da veri Highlander porta a casa l’importante vittoria, in attesa dei due recuperi per mettersi alla pari con le altre squadre.
Ottimo infine l’arbitraggio di Sivieri

Ufficio stampa Torriana

 

CAMPIONATO LCFC 2^CATEGORIA GIR. B
11^GIORNATA:

HIGHLANDER TORRIANA – COSTRUZIONI PITTON 5-2
HIGHLANDER TORRIANA: Pettenà, Cussigh, Salis, Boemo, Titaou, Ferman, Ferrazzo, Vitiello, Tirelli G, Germani, Arcamone. All. Tirelli M.

COSTRUZIONI PITTON: Ferro, Zanutta, Comisso, Zamparo, Braco, Cargnelutti, Pinzani, Pauletto, Roberto, De Nicolò, Giuseppin, Pitton. All. Michelutti
ARBITRO: Sivieri
MARCATORI: Ferman (2), Salis, Cussigh, Tirelli (Torriana)  Pauletto (2).

Print Friendly, PDF & Email
css.php