Highlander Torriana vs c5 Muzzana

Gradisca d’Isonzo.  Con l’Highlander Torriana già matematicamente promossa in Prima Categoria, la gara interna con il Muzzana aveva solo un obiettivo per i giallo-blu isontini: prendersi la rivincita sulla squadra che, nel girone d’andata, gli ha fatto patire l’unica sconfitta stagionale. E così è stato, con un primo tempo giocato a buoni ritmi, dove comunque il primo pericolo lo corre al 5′ Pettenà che, su un cross teso dalla sinistra, evita l’autorete di capitan Cussigh fermando la sfera prima che possa completamente aver varcato la linea di porta (o così pare…non abbiamo il VAR) e sulla ripartenza, in superiorità numerica, Ferman non ha grosse difficoltà a sbloccare il risultato. Il Muzzana si espone a numerosi contropiedi, Tel al 10′ con una “puntalata” dalla destra fissa il 2-0 prima della solita sassata di Ferrazzo che di sinistro batte Buttò per la terza volta. Con il portiere di movimento arrivano le reti di  Vitiello,  con un diagonale preciso che finisce in fondo al sacco dopo aver toccato il palo, e di  capitan Cussigh con un fendente imprendibile. Nella ripresa la Torriana gestisce il possesso palla senza premere sull’acceleratore e Vit sigla la rete della bandiera anticipando l’uscita di Pettenà. I giallo-blu continuano a creare qualche bella occasione per incrementare il bottino ma Buttò evita guai peggiori con alcuni buoni interventi.

Ufficio Stampa Highlander Torriana

Friuli Collinare calcio a 5 – 20ma giornata

Highlander Torriana – C5 Muzzana  5 – 1

Highlander Torriana: Pettenà,Tel, Cussigh, Boemo, Ferman, Ferrazzo, Vitiello, Tirelli G., Verzegnassi All. Tirelli M.
C5 Muzzana: Buttò, Filippi, Franceschinis, Minin, Trevisan, Vicenzino, Vit, Zanutta. All. Dell’Ominut
Arbitro: De Leonardis
Marcatori: Ferman, Tel, Ferrazzo, Vitiello, Cussigh (Torriana) Vit (C5 Muzzana)

Print Friendly, PDF & Email