Guenzi, show all’esordio

Al via in questa giornata anche i due gironi di Seconda Categoria, inaugurati dalla partita tra Passons e C5 Flow, formazioni che militano nel girone A. Passa la squadra ospite, il Flow, con un risultato di misura, 5-6.

Nello stesso girone arriva anche la vittoria dei BastardiSenzaGloria sull’Alexti Feletto e del New Team sull’Adorgnano. Luigi Abramo, giocatore del New Team, andato pure a segno nella partita, analizza l’incontro e le ambizioni stagionali della squadra: “Il nostro precampionato è stato sottotono, abbiamo fatto tanta preparazione atletica senza palla e abbiamo fatto solo 2/3 amichevoli in velocità. Nonostante questo ci siamo comportati bene nel nostro esordio stagionale dove abbiamo affrontato una bella squadra, l’Adorgnano, che ha pagato il fatto di avere una rosa contata. Nonostante questo solo negli ultimi minuti siamo riusciti a realizzare il gol vittoria. Per questa stagione abbiamo mantenuto la stessa rosa, con la quale l’anno scorso abbiamo disputato un ottimo girone di ritorno. Credo che ci siano almeno 2 o 3 squadre più forti sulla carta ma sono convinto che riusciremo a toglierci qualche bella soddisfazione.” Bene anche lo Sporting Evergreen, vincente sul campo amico contro l’ospite Mereto, con gli acuti di Anel Dudic e Camerin, caparbi nel siglare una doppietta a testa. Sorprendente infine la prestazione del capitano dei Viola, Stefano Guenzi, autore di tutte e sei le reti necessarie alla sua squadra per vincere in trasferta contro il Reana.

Giocare in trasferta non sembra essere un problema per il Quadrifoglio Futsal e l’Highlander Torriana, squadre del Girone B, capaci di rifilare dieci reti alle dirette rivali di giornata. Grande prova di Pellizzoni nel Quadrifoglio, sette i suoi timbri sul match, una prestazione che fa impallidire quella, pur egregia, del compagno di squadra Brussa (3 gol). Nessun problema di ambientamento nemmeno per l’Highlander Torriana, squadra che l’anno scorso militava nel campionato UISP. 0-10 il risultato con cui viene travolta la Friuli Antincendi, le reti sono di Salis (4), Ferman (3), Vitiello (2) e del capitano, Oscar Cussigh. Proprio al capitano abbiamo chiesto le prime impressioni nei confronti del nuovo campionato: “Non sapevamo cosa aspettarci dopo il cambio di lega. Ogni partita da qui alla fine rappresenta una vera e propria incognita, anche se questa in particolare non ci ha nascosto brutte sorprese. Già alla prima azione siamo andati in gol e dopo 10 minuti avevamo segnato tre volte. Nel complesso abbiamo giocato un’ottima partita, come dovevamo fare. A prescindere dal campionato nuovo però noi giochiamo sicuramente per salire di categoria. Conosciamo bene il valore della nostra squadra, il campo ci dirà se abbiamo ragione o meno.” Alla ricerca di un buon piazzamento, confermando ciò che di buono avevano mostrato nella scorsa annata, Gli Amici Del Dibi cominciano la stagione con una vittoria fuori casa contro il Salone Rossi Futsal. Vittorie anche per Muzzana e Borgorosso, rispettivamente contro PSE Palmanova e New Bomber Bar.

Francesco Paissan

Print Friendly, PDF & Email
css.php