Giù Taverna e Tresesin, i Banana Five tornano a vincere

Nel girone di Eccellenza, nonostante la giornata di riposo del Paluzza, rallentano tutte le maggiori inseguitrici, un passo falso che, a questo punto della stagione, comincia ad avere un prezzo decisamente alto. La Taverna Maiero esce addirittura sconfitta dall’incontro in casa del Modus-Stellare. Roberto Noacco, capitano del Modus e autore di due gol in questa partita, parla così della vittoria dei suoi: “Entrambe le squadre erano rimaneggiate e con gli uomini contati ma le assenze dei nostri avversari si sono fatte sentire maggiormente. Detto questo abbiamo giocato una partita pressoché perfetta dal punto di vista tattico ed è stata molto equilibrata fino a metà del secondo tempo quando loro hanno deciso di giocare con il portiere di movimento per recuperare lo svantaggio di 3 gol. Lo sbilanciamento conseguente ci ha permesso di colpire in contropiede ben due volte chiudendo la partita definitivamente. Devo dire anche che è stata una partita molto corretta tra due squadre molto sportive, il che ha facilitato un buon arbitraggio”.

Crolla anche il Real Tresesin che interrompe la sua striscia positiva contro il Manzignel. Le doppiette di Bivi, Chiappo e Mauro si sono rivelate decisive ed il Manzignel, con questa vittoria, si allontana dalla zona calda di bassa classifica. Il Tresesin, d’altro canto, sciupa una ghiotta occasione per guadagnare punti preziosi sulle squadre che lo precedono. Sorride a metà il Felettis United che, nonostante non abbia trovato la vittoria, quantomeno limita i danni pareggiando contro il San Daniele e, guardando i risultati di Taverna Maiero e Tresesin, guadagnando pure un punto su di loro. Torna a vincere, seppur contro la squadra ultima in classifica, il Boca Juniors Risano, ospite sul campo dei Forgjarins. Favero il miglior marcatore del Risano con tre gol, accompagnato dalla doppietta di De Sabbata e dal gol di Paolucci;  non bastano invece ai Forgjarins le marcature di Marcuzzi, Bruno e Federico Quarino e Sommaro per riprendere il match. Nonostante il Risano, attualmente quart’ultimo in classifica, in pratica il primo posto della retrocessione, sia tornato alla vittoria, le squadre davanti non perdono colpi in questa giornata. E’ il caso della Bombonera che non fallisce l’opportunità per portare a casa i due punti della vittoria contro il Pagnacco. Inutili le reti di Favella e Vittori per il Pagnacco, superato dalla tripletta di Wekese e dal gol di Saracco. Molto bene infine anche la Climassistance che rifila undici reti ad un inerme Attimis Calcio, squadra sempre più vicina alla retrocessione. E’ stata la serata di Sattolo, autore di cinque gol, che è riuscito a fare meglio della pur eccellente prestazione del triplettista Genna.

In Prima Categoria il Real Madris vince ancora, questa volta andando pure ad espugnare il campo del Gold Feet Aquileia. Per l’Aquileia questa sconfitta rischia di allontanarla dal treno delle prime due squadre in classifica ma il campionato è sicuramente ancora lontano dal suo epilogo. Tornano a vincere i Banana Five superando lo Jalmicco sul suo campo, seppur in maniera non brillante, come ci racconta Davide Fabbris, giocatore dei Banana: “I nostri avversari erano ridotti dalle assenze, infatti potevano contare solo su quattro giocatori. Tuttavia anche noi avevamo delle assenze, anche piuttosto importanti. Non abbiamo giocato benissimo, anzi direi che abbiamo sofferto parecchio i loro contropiede, dai quali sono nati almeno due gol. Alla fine siamo riusciti a portarci in vantaggio con un buon margine, che si è ridotto solo negli ultimi minuti”. Continua invece il periodo negativo della Pol. Valnatisone, fermata tra le mura amiche dal non irresistibile Capo Horn. Nonostante il distacco dalla prima squadra in zona retrocessione sia ancora ampio, queste ultime cinque sconfitte di fila non sono certamente una buona notizia.

Print Friendly, PDF & Email