Girone Purgatorio, fuga a quattro

San Daniele e Ziracco rendono onore al nome del girone Inferno del campionato Geretti, ostacolando il buon percorso di due credibili pretendenti al titolo come OverSangiorginaUd e S.Vito.

Restando nel clima di questa settimana, lo Ziracco regala uno scherzetto al S.Vito, sconfiggendolo per 2-1 grazie ai gol di Bonafin e Dorli ed il solo Mior non basta agli ospiti. Un gol a testa tra San Daniele ed OverSangiorgina, compagine che finisce la partita con l’uomo in meno ed interrompe il filetto di vittorie iniziato dalla prima giornata. Rallenta anche il Cerneglons contro una Dimensione Giardino che, in virtù del pareggio firmato Dariotti al gol avversario di Sattolo, ottiene il primo risultato utile della stagione. Torna a sorridere la formazione degli Amatori Manzano che con i gol di Basso, Cappello, Quaglia e Trevisan, si sbarazza dello Spilimbergo. Vincono anche gli Warriors contro il Premariacco, in una partita dove non hanno certamente vinto le difese: 5-4 il punteggio finale.

Depover senza freni ed anche il Bottosso & Frighetto deve inchinarsi all’attuale capolista del Girone Purgatorio. Nel Depover il famigerato tandem PilosioDi Benedetto ha colpito ancora, portando in dote i tre gol necessari per la vittoria. Anche La Rosa segna tre reti, con Cecchin, Gerion e Zamaro, valide per superare il CRSF Versa, e risponde presente all’appello. Al Sole 2 e Folgore Over 40 chiudono il gruppetto di quattro squadre che ha già guadagnato un certo vantaggio su tutte le altre inseguitrici. Nell’Al Sole 2 Martarello e Mulas confezionano la vittoria su una combattiva Climassistance. Martarello, con i suoi tre gol nella partita che vanno ad aggiungersi ai precedenti sei, è ora capocannoniere del girone. Nella Folgore invece Angheluta e Volpetti rispondono alla marcatura di Galante del Carnia United.

Continua ad essere dirompente anche il cammino del Medea che condanna un’altra formazione del girone Paradiso, il Totò e Gli Amici, ad una goleada: stavolta sono sette le reti e gli autori sono Bernardo, Cocetta (2), PeroniPrevedini, Sellan e Tedesco. Ugualmente vincente, anche se decisamente meno roboante nel risultato, l’Over Tricesimo, al quale basta un gol di Michelazzi per espugnare il campo degli Amatori Calcio Farra. Primo stop invece per la Brigata Brovada nella trasferta sul campo della Fortezza. Dovoli e Tommasini i realizzatori della formazione casalinga che continua nel suo buon inizio di stagione. Due gol per parte tra Portover e Buja Millennium, col Buja che può finalmente sporcare il suo gabellino in classifica, fin qui intonso. Con lo stesso risultato pareggiano anche Feletto e Virtus Udine. Protagonisti diretti del match sono Tommasi, autore di entrambi i gol del Feletto, e Gallo e Spaccaterra, i quali rispondono da parte della Virtus.

Francesco Paissan

Print Friendly, PDF & Email
css.php