Friulclean, terza vittoria consecutiva

Effe 84 FriulClean – Osuf   2 – 1    del 29/10/2012


paperosuf e la friulclean vince la terza partita consecutiva nella sua quarta di campionato la friulclean ospita a branco, in un clima che sa più di inverno che di autunno, l’osuf e l’obiettivo è, senza tanto girarci attorno, continuare la striscia positiva di vittorie consecutive cominciata con la seconda partita; si ricorda che il debutto fu invece una sconfitta. per quanto riguarda la formazione iniziale si segnalano in modo particolare il ritorno in porta di loris, che si era infortunato nella prima giornata, e l’arretramento in difesa del capitano alè zanon, mossa necessaria a causa dell’indisponibilità dei difensori juan e joel. la partita inizia nel migliore dei modi per i ragazzi del mister bernard, tempo 5 minuti e l’effe 84 passa subito in vantaggio; l’azione nasce da un’iniziativa di trevisan il quale scarica per il buon fabrizio che, trovandosi in prossimità del vertice sinistro dell’area, si accentra e scocca un destro non irresistibile, il portiere ospite però si rende protagonista di un’autentica papera facendosi scivolare dalle mani il pallone che, forse poi sfiorato dal gnagno, finisce in rete. questo gol permette all’effe 84 di giocare senza particolare frenesia costringendo gli ospiti ad accelerare subito il passo per pareggiare il conto, gli attacchi di questi ultimi sono però veementi e non precisi anche se per ben due volte, prima con l’8 e poi con l’11, effettuano dei tiri pericolosi dall’interno dell’area che sorvolano la traversa. la difesa, guidata dagli stoici cona e alè, riesce a contenere con mestiere gli arrembaggi sterili dell’osuf e laddove la squadra di laipacco, in tenuta gialla, riesce a gabbare la retroguardia locale è il bravo loris a sbrigare la matassa con alcune uscite tempestive, una delle quali provvidenziali, ed una parata tutt’altro che banale. una pecca nella friulclean è la solita poca cattiveria negli ultimi 16 metri del campo, mancando di sufficiente convinzione nei propri mezzi in fase di rifinitura; nonostante quanto appena esposto nella seconda parte del primo tempo arriva il raddoppio. trevisan con un’azione dirompente riesce a fare una ventina di metri prima di venir atterrato al limite dell’area, la trasformazione della punizione è compito affidato ad harry potter marangone che con astuzia realizza il 2-0 spedendo la palla verso il secondo palo lasciato ingenuamente scoperto dal n. 1 opposto. oltre ad un tiro centrale parato facilmente da super loris non succede altro degno di nota prima dell’intervallo. un episodio negativo da ricordare è l’infortunio occorso al nostro guerriero mauri che abbandona anzitempo il rettangolo di gioco lasciando il posto a scia. nel secondo tempo la friulclean abbassa troppo il suo baricentro rendendo agevole all’osuf la sua fase di impostazione di gioco offensivo, la retroguardia della compagine di branco si rivela comunque un muro difficilmente perforabile. i laipacchesi devono ricorrere ad una prodezza per accorciare la distanza, una spettacolare rovesciata del n. 16 manda la palla in rete non prima che questa colpisca il palo destro e venga sfiorata vanamente da loris. la rete alimenta le speranze dell’osuf ma lo score non cambierà più, decisivo in tal senso si rivela anche una paratona di loris che effettua un tuffo imperioso sulla sua sinistra per respingere un tiro insidioso diretto verso l’angolino basso della porta. la friulclean solo negli ultimi minuti torna a riproporsi con una certa decisione in attacco ed i maggiori pensieri che crea ai rivali sono dei tiri dalla distanza di thiago feliziani (una bomba che viene contrastata dal portiere con i pugni) e di devid. alla fine si sono dovuti patire ben 7 minuti e mezzo di recupero prima di poter sentire l’hip hip hurrà scandito dal capitano che ha celebrato la terza vittoria consecutiva; vittoria che è altresì un bel regalo per il buon marco bellavere, che ha compiuto gli anni nello stesso giorno della partita, e per il capitano alè, che ha invece compiuto gli anni il giorno dopo. la prossima partita è in programma lunedì 5 novembre a martignacco dove a sfidare la friulclean ci saranno i redskins. formazione iniziale: di giorgio, umano, cona, zanon ale. (c), rosso, del bianco, feliziani, trevisan, marcuzzi, zepeda lara r., marangone entrati dalla panchina: scialino, goldaniga, rivero, tonutti, burlon, gritti – commento di: Mansutti Massimo

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

Leave a Reply

Devi essere loggato per inserire un commento