Formentera più forte delle assenze. Marco Angeli torna alla ribalta

Nel Campionato la classifica sembra ormai essersi spaccata in due dopo i risultati della quinta giornata. Nel gruppone di testa fa sempre festa il Varmo, ancora in testa a punteggio pieno: vittoria molto importante nell’ultimo turno su un’altra delle favorite del girone, il Fagagna C5; 4-3 il finale, reti di Mirco Faggiani, Alex Scaini e doppietta di Fabio Mauro per i locali, goal di Adriano De Monte, Marco Domenico Morino e Michele Ziraldo per gli ospiti. Continua la sua marcia sin qui quasi impeccabile anche il Formentera Team: con il 6-3 inflitto al Bicinicco le vittorie nella seconda fase salgono a 4 in 5 incontri. Assoluto protagonista dell’incontro Andrea Scridel con una tripletta memorabile. “La partita di ieri era un test importante in quanto ci siamo presentati con un gruppo fortemente rimaneggiato. L’unione ci ha permesso di avere la meglio meritatamente sull’avversario: un plauso ai ragazzi che si sono fatti trovare pronti nel momento del bisogno!“-afferma l’entusiasta capitano Thomas D’Orlando-“Per quanto riguarda il campionato, proveremo a vendere cara la pelle fino in fondo per arrivare il più lontano possibile. Poi sarà il campo a dare i giusti meriti come sempre“.

Finalmente Troncos! Dopo alcune partite perse sul filo di lana, la squadra di Martignacco è riuscita a sbloccarsi e a portare a casa i primi due punti della seconda fase: il 5-3 nella tana della Pizzeria Concordia firmato dalle doppie di Riccardo Ferrari e Francesco Gentili e dal goal di Morandini Simone è un giusto riconoscimento per quanto fatto fin ora e una grande iniezione di fiducia per il futuro.

Che lotta in testa alla classifica nella Coppa. Al momento comandano gli Sbreghebalon, dopo aver schiantato 5-4 i Maledez; da seguire con molto interesse lo scontro diretto che li vedrà opposti sul parquet di casa questo sabato con Il Jungle, attualmente seconda ad un solo punto di distanza. Alza la cresta e mette la capolista ad un tiro di schioppo il Jolly Lauzacco, complice il 4-2 infierito ai Fiocco Boys: protagonisti con i loro goal Massimiliano Turco, Gioacchino Di Lenardo (doppietta) e Paolo Fasano, mentre non hanno portato alcun punto alla loro squadra le gioie di Alex Barchiesi e Tommaso Degano. Il risultato più ampio di giornata è comunque quello della Thermo Service: 9-2 alla Cantera Talmassons. Un solo goal per il capocannoniere Alberto Gatto, mentre Armando Giancristiano ha messo a segno un pokerissimo che difficilmente scorderà.

Classifica ben più compatta nel girone Irriducibili. Al momento comanda, con una partita in più disputata rispetto alle inseguitrici, l’ASD Julia, fermata però nell’ultimo turno sul pari dal bar Al Posta Gemona. Partita combattutissima tra BGB e Trattoria 4 con…, conclusasi sul punteggio di 5-6: tripletta di Michele Moschion, goal di Giacomo Moschion e Cainero Simone per i locali, Marco Angeli, Angelo Coniglio e poker di Giorgio Parisi per gli ospiti. Abbiamo sentito proprio Marco Angeli “E’ stata una partita sicuramente molto combattuta. Nel primo tempo abbiamo giocato sicuramente meglio noi, nel secondo invece siamo calati ma abbiamo comunque portato a casa una vittoria insperata agli ultimi minuti; forse il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto”-racconta poi che-“è grazie a mio papà che da quest’anno sono entrato a far parte di questo gruppo: sono infatti molti anni che lui vi appartiene, non saprei nemmeno quantificarli. Mi trovo molto bene e mi permette di continuare ad indossare gli scarpini anche se la mia avventura all’Università a Trieste mi porta via molto tempo.” Cadono invece i Disordenas di bomber Romagnoli: la sua doppietta non è stata infatti sufficiente per prevalere sul Bild, impostosi 5-4.

CRISTIAN TULISSI

Print Friendly, PDF & Email
css.php