Finali Csen. Ziracco, è l’ora della ciliegina sulla torta

Lo Ziracco è una delle formazioni più quotate nella borsa valori della Lcfc. Da anni sta conseguendo risultati importanti, sente profumo di vittoria in ogni manifestazione a cui partecipa, ha giocatori di grande spessore.  Non ci sono ricette particolari ma solo la condivisione di un progetto che vuole mantenere a Ziracco una squadra camaleontica, pronta a trasformarsi a seconda dell’impegno. Mancherebbe però la ciliegina sulla torta. Un titolo nazionale CSEN che i viola stanno rincorrendo da due anni. Al primo tentativo chiusero sul quarto gradino del podio, al secondo furono sconfitti in finale da una corregionale, il Quadrifoglio. Insomma c’è aria di rivalsa e l’avventura a Cervia diventa una terza chance per centrare il traguardo. Meta che cercheranno di trovare attraverso la partecipazione a due tornei, quello di calcio a 7 e 11. >> <<Cercheremo – chiosa Alessandro Domini – di non incappare negli errori dello scorso anno, soprattutto quelli maturati nella finale. Li siamo entrati  troppo contratti e  forse, considerato che gli avversari erano contati e rabberciati, ci siamo illusi prima del tempo. Poi l’annullamento di due reti e il gol avversario nel finale ci tolsero serenità. In questo tipo di partite è essenziale anche l’aspetto psicologico per cui dovremo affrontare ogni avversario con la massima considerazione dell’avversario e concentrazione. Naturalmente la voglia – continua – è quella di migliorare i risultati precedenti. Speriamo di raggiungerli. D’altronde il gruppo che arriva a Cervia è quello storico. Lo zoccolo duro, formato per la maggior parte dalla squadra che ha vinto il girone d’Eccellenza e da alcuni giocatori over 40, neo campioni nella loro manifestazione, è competitivo e ci dà garanzie per poter disputare una buona fase nazionale. Unico punto di domanda la condizione fisica. Abbiamo iniziato allenamento in anticipo rispetto allo scorso anno. Speriamo di avere nelle gambe la forza, nella testa la volontà, per credere a un’altra impresa>>.   Dai Ziracco, regalati la ciliegina!

Paolo Comini

Pubblicato anche su Tremila Sport del 02/09/2011

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

Leave a Reply

Devi essere loggato per inserire un commento

css.php