FC5: Lendaro travolge il Reana, Pertegada al top

Siamo all’ultimo ballo del 2018 anche per i due gironi di Prima Categoria che salutano, chi meglio chi peggio, una stagione all’insegna della passione per questo sport. Nel Girone A le danze le conducono, appaiati almeno per il momento, San DanieleForgjarins.

Solo questi ultimi, però, sono scesi in campo negli scorsi giorni per disputare la partita valida per l’undicesima giornata, uscendo vittoriosi dall’impegno interno contro l’Adorgnano. Gli ospiti vendono comunque cara la pelle, andando in rete con De Agostini (2), Bertossio e Burtone. Le doppiette di Civino e Quas e un autogol riportano l’ago della bilancia dalla parte della squadra di casa che, anche se con due partite giocate in più rispetto ai “coinquilini” del San Daniele, potrà trascorrere le feste in prima posizione. La tripletta di Scubla e la rete di Verona fanno sorridere l’Attimis Calcio, vincente nella sfida contro il Passons Calcio a 5. Il gol di Sanna e una autorete non bastano agli ospiti del Passons per rimontare un Attimis che continua a godersi il terzo posto. Successo travolgente per il Pagnacco, che non è in vena di fare regali natalizi e supera la Piz. Al Colpo Reana. Nel rotondo 10-3 finale è incontenibile bomber Lendaro, autore di sei reti, a cui si sommano le marcature di Dondè, Giacomini e Pevere (2). La doppietta di Chiavone e il gol di Bisceglia servono solo a rendere un po’ meno amara la sconfitta dei reanesi. Bene anche il Taboga che, in trasferta, batte 9 a 5 i BastardiSenzaGloria grazie alle reti di Piemonte (3), De Monte (2), Menis (2), Miserini e Pecoraro, a cui rispondono solo in parte Petterin (3), Fachin e Menia. Si conclude infine in pareggio il match tra Mereto C5 e Pol. Lizzi Futsal, in una sfida che ha proposto undici marcatori diversi per dodici gol realizzati. L’unico a vantare una marcatura multipla è Parti, giocatore della Pol. Lizzi, a segno due volte.

Nel Girone B continua la festa del Pertegada che, oltre al primato in classifica, celebra anche il successo di giornata sul Paris Sangiorgin. Alle reti del Sangiorgin (Codato, Fantin e doppietta di Nobile) rispondono Neri (3), Pascutto (2), Crose, Mauro, Tonizzo e Urban. Ben si comporta anche il Forte & Chiaro che contro il Muzzana manda a segno Lenardon (2), Gaetani, Martinelli e Piani per cinque gol più che sufficienti per superare l’unica marcatura ospite firmata da Vicenzino. Continua il momento positivo del NO al Putra Moderato che ottiene una vittoria sul campo del Taxibar Codroipo. La tripletta di Rovedo ispira i ragazzi del Putra, con Chiarvesio, Plos, Bertuzzi e Tonello gli altri marcatori ospiti. Mariotti (2), Della Mora e Giavon firmano le reti del Codroipo. Orgnacco (3) e Donisi (2) consentono poi al Capo Horn di strappare un successo contro un Lignano Futsal che manda in gol solo Tavian e Vidal (2). Stesso punteggio di 5-3 anche nella vittoria esterna del Friuli Antincendi sul campo del Borgorosso F.C., al quale non bastano le reti di Gaiatto e di Samuele e Simone Polignone per avere la meglio sugli ospiti, trascinati dalla doppietta di Benedetto e dai gol di Perini, Pietropoli e Prenassi.

Print Friendly, PDF & Email