FC5: All’ABS riesce il colpo esterno, bene anche Talmassons e Real Madris

Il Real Tresesin è chiamato a vincere contro i Banana Five per mantenere quel vantaggio “virtuale” sulla Bombonera e giocarsi nella gara di recupero il primo posto del girone di Eccellenza. Missione compiuta: col solo Vicenzino in rete nei Banana, il Tresesin passa dalle parole ai fatti mandando in rete Marcuzzi (2), Laurencigh, Marinigh, Osso Armellino e Santelia. Dal canto suo La Bombonera non esita a rispondere conquistando due punti sul difficile campo della Climassistance. I padroni di casa trovano prestazioni importanti da parte di Bianchin, autore di due reti, Romanin e Scherf. Quattro reti che non bastano, però, di fronte alle marcature di Diamante (2), Barry, Wekese e Zuccolo. In chiave salvezza un passo in avanti fondamentale viene mosso dall’ABS, dal Talmassons e dal Real Madris, tutte squadre che ottengono il massimo bottino in questa 20ª giornata. L’ABS ha il merito di strappare due punti in casa del Paluzza che, nonostante le reti di Morassi e Selenati, capitola sotto i colpi di Meneano e Trezza, quest’ultimo autore di due gol. Molto combattuto anche il match tra Talmassons e Felettis United, con i padroni di casa che dicono l’ultima parola con le marcature di Cum, Gigante, Alan Vissa e Mirko Vissa (2), sufficienti a superare quelle di Pali (2), Dilena e Alessandro. Più largo nel risultato (9-3) il successo del Real Madris contro l’ospite Gold Feet Aquileia, travolto, fra le altre, dalle quattro segnature di De Narda, protagonista della serata. Timida la risposta degli ospiti con Mariano (2) e Degrassi.

Print Friendly, PDF & Email