Enrico Maiero: “Per il titolo non sarà lotta a due”

Cadono entrambe le capolista dei gironi di Eccellenza e Prima Categoria in questa prima giornata del girone di ritorno. Per quanto riguarda l’Eccellenza è il Real Tresesin a costringere il Paluzza alla prima sconfitta stagionale, trascinato da un Balzano in splendida forma, autore di tre reti. Questo risultato conferma il momento negativo dei carnici che, nelle ultime due uscite, hanno raccolto un solo punto, permettendo così alle inseguitrici di guadagnare terreno. Certamente sorride la Taverna Maiero che, vincente per 7-4 contro i Forgjarins nella partita di giornata e forte di una partita da recuperare, ora si trova a sole due lunghezze dal primo posto. Abbiamo chiesto al capitano della Taverna, Enrico Maiero, le sue impressioni sulla partita e sulle possibili prospettive di questo girone di ritorno: “Per quanto riguarda la partita diciamo che siamo sempre stati avanti ed è stata una gara abbastanza tranquilla, anche se a poco dalla fine, avanti di uno, abbiamo rischiato di buttare via tutto ma fortunatamente siamo poi riusciti a chiuderla. Il nostro stato di forma è un pò quello di sempre, senza grossi alti e bassi. Ormai giochiamo assieme da molto tempo e quest’anno anche più volte a settimana. Si è creato un bel clima tra noi. Il girone di ritorno sarà sicuramente durissimo. Non credo si tratti di una lotta a due, sicuramente rientrerà nella corsa anche il Tresesin ed anche qualche altra squadra ha la vetta alla sua portata”. Dopo l’inciampo della scorsa giornata, il Manzignel riparte con una bella vittoria sull’Attimis Calcio, con Bivi e Cavazzano sugli scudi, entrambi autori di tre reti. Il Modus-Stellare infligge la quarta sconfitta di fila al Boca Juniors Risano (la terza in questo 2018 considerando anche un recupero giocato) e s’invola solitaria verso il quinto posto. Nel Modus i marcatori sono Bovolini e Azzano con doppiette e Clocchiatti e Sandrini, mentre nel Risano sono andati in gol Alberto e Massimo Favero e Scarbolo. Da segnalare infine la vittoria a tavolino del San Daniele sulla Climassistance.

In Prima Categoria assistiamo ad un nuovo cambio in vetta. Il Talmassons, grazie ai due punti conquistati in casa contro il Capo Horn, supera l’ABS, sconfitta dal Real Madris. Una vittoria larga nel risultato, quella del Talmassons, che si permette pure di mandare a segno otto giocatori differenti. Larga anche la sconfitta dell’ABS, travolta dai dieci gol del Madris, fra i quali di distinguono la tripletta di Simone Ermacora e la doppietta dell’altro Ermacora, Marco. Questo il breve commento di Manuel Picco del Real Madris sulla partita e sulla stagione della squadra: “È stata una partita guidata sin dall’inizio contro una buona squadra. Per quanto riguarda la stagione, siamo partiti male per la mancanza di parecchi elementi, da un paio di mesi li abbiamo ritrovati e i risultati stanno arrivando”. Colpo esterno del Forte & Chiaro sul campo dei Banana Five, espugnato grazie alla doppietta di Martinelli. Anche il Cergneu fa festa in trasferta, trovando la vittoria contro il Valnatisone grazie ad uno splendido Pascolo autore di quattro delle sette reti che sigillano la vittoria finale.

Print Friendly, PDF & Email
css.php