Over 50: Cordignano a raffica, la Botte impeccabile

Due giornate al termine, in entrambe i gironi, nel campionato dedicato agli over 50. I giochi però non sono ancora fatti anche se la fotografia attuale fa presupporre che nei due gruppo difficilmente possa uscire qualche sorpresa.  Una la realizza la Botte, capace di superare in trasferta, l’ambiziosa compagine bianconera dei Veterani. Ma andiamo con ordine: 

 

Nel girone B vola sull’ottovolante  il Cordignano che strapazza il Passons con una sinfonia che ha stordito gli avversari a suon di gol:  ne fa tre lo scatenato bomber Giuseppe Coan andando ad insidiare la classifica cannonieri a  Fabrizio Visentin che rimane comunque in testa pur andando a vuoto in questo week end. Si rivede in campo mister Maurizio Teccolo che non dimentica come si segna e con una pennellata alla sua maniera, gran parabola da fuori area, si annota nel tabellino dei marcatori. La sfida dimostra comunque un divario imbarazzante tra le due squadre e il risultato finale (0-8)  dimostra non solo la padronanza tecnica dei campioni in carica ma certifica la voglia dei veneti di mantenere sempre alta concentrazione anche in quelle partite con squadre come un Passons, che vista la media d’età, ha sofferto moltissimo il caldo del sabato pomeriggio.

Nell’altra sfida il Da Nando batte in casa l’Isotecno,  consolidando il suo primato in classifica e rivelandosi come la sorpresa del campionato: molto organizzata, Da Nando ha dimostrato di saper giocare allapari con tutti e se arrivasse in finale nessuno griderebbe allo scandolo.  Nel recupero l’ Isotecno  riprende la soddisfazione della vittoria rifilando quattro gol a un Portover ormai fuori dai giochi. Nel girone l’attesa è per la partita di mercoledì 2 maggio  tra le due prim’attrici Nando e Cordignano: potrebbe essere un duello che potrebbe decretare almeno una semifinalista.

Spogliatoio pre partita

Nell’altro girone il Pozzuolo,  risolve la pratica Black Stuff con un due a zero maturato nella ripresa,  in attesa dello scontro decisivo contro La Botte di Lunedì 30 Aprile a Trivignano. Partita interessantissima e tutta da seguire in quanto determinante per l’assegnazione delle semifinaliste del girone C. Sicuramente La Botte viene data come  favorita anche alla luce di quanto visto in campo  contro i Veterani. Gli orange ospiti hanno giocato una partita tatticamente perfetta riuscendo,  prima ad imbrigliare gli attacchi di giocatori come il fortissimo Fabio De Bernardis e del capocannoniere Fabrizio Visentin, e poi  a chiudere ogni spazio sia a centrocampo che in zona pericolo. Ma non solo: hanno capitalizzato,  con due reti firmate da William Cappello e Luca Chiappo,  una sfida dove sono riusciti a portare a casa il bottino pieno  grazie anche  a due leggerezze difensive dei padroni di casa. Vittoria meritata comunque per La Botte che si dimostra squadra tosta e forte in tutti i reparti. Sarà una bella lotta fino alla fine come dovrebbe essere ogni torneo calcistico, in un gruppo dove al momento ci sono due poltrone per tre contendenti.

Print Friendly, PDF & Email

Offro serenità informatiche

css.php