Comunicato stampa

untitledLa Lega Calcio Friuli Collinare e lo CSEN provinciale di Trieste annunciano che hanno trovato un protocollo d’intesa con il Gruppo Arbitri Venezia Giulia. Il patto prevede che l’attuale gruppo arbitrale triestino, pur mantenendo piena autonomia gestionale, passi sotto l’egida della L.C.F.C e ne segua gli indirizzi di filosofia sportiva. Una collaborazione che smaterializza i fantasmi di presunti campanilismi tra province  e che vuole essere un primo passo per la creazione di un progetto ambizioso a lungo termine. Confrontarsi con realtà nuove, scambiarsi le esperienze, cercare di trovare un’unica identità, è sicuramente un buon viatico  per una crescita culturale comune che, attraverso un percorso graduale, possa regalare a tutto il settore arbitrale, qualità e sempre maggiori competenze. Questa cooperazione tra il Gruppo arbitri Venezia Giulia, composto prevalentemente da ragazzi giovani che attualmente dirigono tornei di calcio a 7, e L.C.F.C, può aprire molteplici scenari: dall’offrire agli amanti del calcio amatoriale di poter valutare alternative a prezzi accessibili, al consentire la possibilità agli arbitri di dirigere anche fuori dai confini cittadini, e, in futuro,  al favorire la nascita di nuovi tornei/campionati di calcio a 5 e 11 a Trieste. La nuova sezione arbitrale, targata LCFC, avrà sede logistica e operativa  in via Revoltella 39 a Trieste, nei locali dello CSEN provinciale.

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

Leave a Reply

Devi essere loggato per inserire un commento

css.php