Ciani decisivo, Formentera sa come risalire

In concomitanza con gli Europei che hanno portato in quel di Lubiana più di qualche tesserato, nel weekend è ripreso a pieno giri anche il campionato Amatori a 5.

Il girone Inferno ha una protagonista assoluta al comando, I Cicciolotti. Squadra ancora imbattuta nella seconda fase e a segno per ben 10 volte contro il malcapitato River Platano, triplette di Alessandro Pitassi, Luca Maturi e Denis Cecconi. Il colpo di giornata lo piazza però la Danieli sul campo del Varmo: il 3-4 finale vale l’aggancio in classifica; con un Fabrizio Arduini a segno solo una volta, gli ospiti hanno fatto brillare il collettivo, mandando in rete ben quattro giocatori diversi. 5-5 molto emozionante tra Ele.V.ation e Pizzeria Concordia, pareggio che frutta il primo punto nella seconda fase ai locali: protagonisti di giornata Luca Pevere (2), Giampaolo Macorig (3) e Cristian Oliveri (2). Altra X in STU FagagnaFormentera Team, Federico Nobile ancora decisivo per i viola con una doppietta ma neutralizzata dalla tripletta di un indemoniato Luca Grattoni. La partita nel capitano e simbolo dei bucanieri Thomas D’Orlando: “Grande equilibrio come sempre. Siamo andati subito in vantaggio ma poi ci siamo seduti e abbiamo subito ben quattro reti senza riuscire a ribattere con precisione. Alla fine con molta tenacia abbiamo agguantato il pareggio sul gong. Attualmente ci manca molto il ritmo gara perché non siamo riusciti ad allenarci in modo decoroso durante la sosta: per difendere il titolo dovremo al più presto trovare amalgama e alchimia di squadra perché quest’anno il campionato è molto più competitivo dello scorso. Dobbiamo quindi riprendere a “vivere” il Formentera Team in campo e fuori dal campo!“.

Nel girone Purgatorio spicca il Fagagna, andato ad imporsi per 7-8 sul campo della Rivignanese al termine di una gara in cui le emozioni non sono sicuramente mancate: da segnalare il pokerissimo locale di Pierluigi Ferro e la tripletta ospite di Giorgio Pecile, valsa tra gli altri la momentanea testa della classifica. Un goal di Tommaso Ciani consente agli Sbregabalon di continuare la striscia positiva e fare un bel balzo in avanti in classifica: “Sono molto contento di essere tornato al goal dopo un lungo digiuno e di essere stato decisivo nel 4-3 sul Real Tresesin” le sue parole al termine di una partita tirata. Una delle squadre più in palla del momento sono sicuramente i Duronons, 2-4 sul sempre insidioso campo del Jolly Lauzacco con Enrico Navarria a farla da mattatore.

Solo due le partite disputate nel girone Paradiso ma già qualche indicazione interessante: nonostante abbiano disputato un numero diverso di gare, in testa c’è un trio molto competitivo composto da BGB, Cantera Talmassons e Maledez. I ragazzi di Santa Maria La Longa hanno trovato sulla loro strada un Alessandro De Bernardo con il fiuto del goal, doppietta per lui, che ha rese vane la tripletta di capitan Cristian Virginio e la doppietta di Francesco Nin (galleria di Black Panters-BGB disponibile sul nostro sito). I “canterani” non sono riusciti ad andare oltre al 4-4 contro il Real Pittibull nonostante la doppietta del giovane e promettente Alessandro Marcon.

 

Print Friendly, PDF & Email