AM5: al via la seconda fase, subito sorprese

Panettone smaltito, e negli Amatori a 5 è già tempo indossare di nuovo gli scarpini per conquistarsi l’accesso alle semifinali e finali di categoria.

Nel girone Inferno subito una sorpresa: primo stop stagionale – per quanto parziale – per la Modus-Stellare, fermata sul 4-4 con una autentica impresa dalla Danieli. Alla doppietta di Matteo Bovolini risponde con la stessa moneta Cristian Dilena per un inizio di seconda fase subito scoppiettante. Anche i vincitori del girone B della prima fase, I Cicciolotti, soffrono e cadono sul campo di un ottimo Varmo (6-3) che dopo un inizio di stagione un po’ in sordina sta tirando fuori gli artigli per ripetere l’exploit dell’anno scorso, poi culminato con la conquista della semifinale.

Continua...

OVR40c5: Stappo, la rincorsa continua

Il campionato ripartirà a fine gennaio ma il periodo è favorevole, oltre che per qualche amichevole atta a risvegli muscolari e ripasso delle tattiche, anche per recuperare qualche gara. È ad esempio il caso di Stappo e Mima Sporting, pronte a giocare la sfida rinviata alla 4a giornata, in una gara che ha fatto respirare nuovamente l’aria della competizione. Finisce 7 a 3 per i locali in una partita che, come racconta Alessandro Fabro, ha fotografato uno Stappo che ha faticato a trovare il ritmo gara. 

Continua...

Donazione al comune di Ravascletto

Premesso che la Lega Calcio Friuli Collinare vuole la certezza che le sue donazioni abbiamo una destinazione concreta e che il denaro non venga “disperso”, il Cd del 09/11/2018, preso atto che a causa di mancanza di proposte da parte dei comuni della zona Amatriciana, contattati da oltre un anno per avere un preventivo di spesa, resta da distribuire la somma di 4.000,00  euro residuata dalla raccolta di beneficenza, dispone di distribuire tale importo a un comune Carnico colpito dall’alluvione.

Continua...

Highlander Torriana vs Sporting Evergreen

Gradisca d’Isonzo. Termina con un pareggio il 2018 dell’Highlander Torriana. Un risultato, quello ottenuto contro lo Sporting Evergreen,  che permette alla capolista Pertegada di portare a due i punti di vantaggio sul terzetto inseguitore composto proprio dal team di Torriana, dagli Gli Amici del Dibi e dallo Sporting Evergreen.
Rispetto alle ultime due precedenti uscite, la squadra di mister Tirelli recupera capitan Cussigh, gioca meglio ma fatica più del dovuto a finalizzare l’enorme mole di gioco. Subito lavoro per Palumbo chiamato alla parata sul tocco sottomisura di Salis e sulla staffilata di Ferrazzo, mentre, sull’altro fronte, il diagonale di Gatto viene deviato in angolo da Pettenà. Equilibrio per gran parte della frazione anche se il punteggio lo sblocca Cignacco al 22′ che, ricevuto un lancio dalla sinistra, finta sul marcatore e infila la palla nell’angolino basso opposto. Parte meglio lo Sporting ad inizio ripresa con Gatto che spara su Pettenà in uscita. La rete arriva al 5′ su un lungo lancio di Palumbo: il mancato colpo di testa dello stesso Gatto disorienta Pettenà che tocca la sfera determinando l’autorete. Ospiti in vantaggio dopo due minuti, su una ripartenza in contropiede. Questa volta Gatto insacca una palla che si ferma sotto l’incrocio dei pali. La Torriana attacca a testa bassa ma manca la giusta cattiveria in area e Palumbo si salva con bravura su Cussigh e Ferrazzo. Nulla può l’estremo ospite, al 14′, sulla conclusione di Salis, lesto a trovare l’ottimo Tel pronto alla deviazione sul secondo palo. Nel momento di maggior pressione locale, lo Sporting ritorna in vantaggio al 20′ con il tocco sottomisura di Crosariol sugli sviluppi di un piazzato di Ducic. Mister Tirelli avanza Pettenà come quinto uomo di movimento. Il primo tentativo, al 23′, trova il miracolo di Palumbo che devia in angolo ma, al 24′, Pettenà si rifà dell’indecisione sulla prima rete trovando la staffilata vincente dai dieci metri. Palumbo è battuto e la gara si chiude con un meritato pareggio.
Ufficio stampa highlander
Friuli Collinare calcio a 5 – Prima Categoria girone B  11 giornata
Highlander Torriana – Sporting Evergreen 3 – 3 
Highlander Torriana: Pettenà, Cignacco, Tel,  Cussigh, Salis, Boemo, Ferrazzo, Piasenzotto, Arcamone, Verzegnassi. All. Tirelli
Sporting Evergreen: Palumbo, Crosariol, Alemanno, Floreani, Ducic J, Gatto, Zanette.
Arbitro: Sivieri
Marcatori: Cignacco, Tel e Pettenà per Torriana.  Autogol, Gatto e Crosariol per Sporting

AM5: cinquina Rinaldi, Fagagna vince e accede al Purgatorio

In attesa dell’uscita del Comunicato Ufficiale, nel weekend appena trascorso si è chiusa la prima fase degli Amatori a 5 e si è formata dunque la graduatoria che assegna i posti per la seconda fase. Questa la attuale composizione dei gironi. Girone Inferno: Modus-Stellare, La Bombonera, Danieli, Formentera Team, I Cicciolotti, River Platano Varmo, STU Fagagna; girone Purgatorio: Real Tresesin, Sbregabalon, Troncos, Real Pittibull, Pizzeria Vesuvio, Duronons, Fagagna C5, Jolly Lauzacco; girone Paradiso: Sporting 2001, Tratt. 4 con…, Black Panters, Futsal Santamaria, Real Sella, Cantera Talmassons, Fiocco Boys.

Continua...

Sacile, primi in classifica dentro e… fuori dal campo

Allo Stadio XXV Aprile di Sacile, seppur con una gelida temperatura più sotto che sopra allo zero, va in scena un doppio spettacolo. Da un lato il match di campionato tra Sacile e Villadolt, terminato 5 a 2 per i padroni di casa, dall’altro una festa che, nel gelo, ha scaldato i cuori dei bambini della Scuola dell’Infanzia “Archimede” di Cornadella.

Gli Amatori Calcio Sacile infatti, hanno donato alla scuola una Smart tv da 55″ a supporto delle attività didattiche dei piccoli alunni.

Continua...

FC11: 2a e 3a, gli scontri diretti decidono i Campioni d’inverno

Termina il girone d’andata per la Seconda e Terza categoria del Collinare a 11: ultimo turno di campionato che regala molti scontri diretti in testa alla classifica e qualche sorpresa.

Il Gorgo si laurea campione d’inverno del girone A e lo fa in grande stile, vincendo il derby contro la diretta concorrente per la promozione Palut Prissinins: eroe di giornata Diego Re decisivo con la sua rete nell’1-0 finale.

Continua...

FC11: Vacile re d’andata, Lokomotiv riparte

Si conclude dopo 11 giornate di passione il girone d’andata dell’Eccellenza e Prima categoria del Collinare a 11.

Vacile campione d’inverno nell’élite amatoriale con pieno merito. Nessuno infatti è riuscito a fare meglio: quindici i punti raccolti, frutto di sei vittorie, tre pareggi e una sola sconfitta, arrivata nel derby per mano del Valmeduna. Nello scontro diretto di sabato contro uno Ziracco distaccato di una sola lunghezza le due squadre dimostrano di valere la posizione di classifica che occupano: il 2 a 2 finale porta le firme di Lorenzo Natale e Michele Soligon per i locali, Davide Boreanaz e Ivan Saccavini per gli ospiti.

Continua...

FC5: Favero trascinatore, un set per Risano

Il momento magico del Real Tresesin si infrange all’undicesima giornata del girone di Eccellenza, con la Bombonera capace di imporgli lo stop e di incassare due punti che la rilanciano nella corsa al titolo. Grazie alle reti di di Diamante ed Ermacora e la doppietta di Imazio la squadra di Tavagnacco può ora portarsi a due sole lunghezze dallo stesso Tresesin.

Continua...