Capitan Puntoriero torna al goal e lancia l’Atletico Bancone

Le prime tre della classe non perdono il passo nella terza giornata di Seconda Categoria del campionato Carnico.

Comanda ancora il Preone Becs dopo aver espugnato il campo di Cercivento del Nolas e Lops per 1-4. Vanno a segno e portano due punti in cascina Alessandro Clapiz, poi espulso, Marco Miani e per due volte Damiano Maldera; a rendere meno pesante il passivo ci pensa Massimo Facchin. Gran colpo dei Crots in quel di Socchieve: l’1-2 finale vale sia la vittoria sia il sorpasso in classifica. Ha parlato della gara Alberto Dorigo: “Partita pesantemente condizionata dalle molte assenze in entrambe le formazioni. Crots in vantaggio nel primo tempo grazie ad una percussione dell’attaccante reinventato per necessità ad esterno basso De Luca. Gestione del risultato non priva di difficoltà, ma grazie al grande equilibrio tattico Moro è stato messo nelle condizioni di mettere a segno il raddoppio a pochi minuti dalla fine. Il Socchieve non ha comunque demorso ed ha accorciato nel recupero, andando addirittura vicino al pareggio nel finale con un goal annullato per un fuorigioco dubbio su azione da calcio piazzato“. L’Atletico Bancone si porta a tre punti e si regala la possibilità di raggiungere la vetta nel caso di vittoria nel recupero. A lasciare strada libera è il Ter.ca.l., vendendo comunque cara la pelle e regalando un bello spettacolo per il 2-3 finale. Per l’Atletico Vincenzo Antonio Vigilotti ha messo in risalto il “ritorno al goal di capitan Puntoriero, addirittura a segno con una doppietta. La partita è stata condizionata dalle tante assenze in entrambi gli organici, ma la correttezza non è mancata grazie anche al buon arbitraggio. Da sottolineare anche l’ottimo clima nel post partita“.

Cristian Tulissi

Print Friendly, PDF & Email
css.php