Bene Viola e Pitton, Pellizzoni ne fa sette

Dopo che entrambe avevano incontrato la prima sconfitta in stagione nella scorsa giornata, Viola e Costruzioni Pitton si riprendono in un sol colpo vittoria e primato nei rispettivi gironi di Seconda Categoria. Maichoal Cescutti, che della Viola è capitano, ci ha parlato della partita di questa sesta giornata e della sua squadra: “Siamo consapevoli di avere dei grandi valori tecnici all’interno della nostra squadra. Alcuni di noi hanno militato anni nelle categorie del calcetto. I problemi per noi arrivano quando giochiamo in trasferta, quando, per diversi motivi, siamo costretti a fare a meno di diversi giocatori. Stiamo cercando di tesserare altri due ragazzi che potrebbero darci una mano per fare meglio nelle trasferte. Al di là dei discorsi tecnici però, siamo una squadra nata per stare in compagnia, sulla base della formazione del Cavazzo. Per poter trovarci e stare insieme anche in inverno, lontano quindi dal periodo del campionato Carnico, abbiamo fondato questa squadra che, comunque, mantiene quel DNA vincente già presente nel Cavazzo”. Quindi alcune parole sulla partita di lunedì sera: “Non c’è stata tanta storia contro il NO al Putra Moderato, anche perché loro si sono presentati con solo sei giocatori mentre noi eravamo al completo. Lo stesso era capitato, a parti invertite, nella precedente partita contro il Passons, quando ad essere in sei eravamo noi”.

A differenza dei Viola, il New Team manca all’appuntamento con i due punti trovando nel Mereto un degno oppositore. Alla fine le due squadre si spartiscono la posta e questo risultato non può che far comodo allo Sporting Evergreen che, sospinto dai poker di reti di Dudic e Floreani, vince in casa del Flow e raggiunge il New Team al secondo posto in classifica.  Il Passons conferma il suo stato di forma vincendo contro un Alexti Feletto al quale non basta un buon Rizza. Marciano a buon ritmo i Bastardi Senza Gloria, passando oltre anche all’ostacolo Taboga, già fanalino di coda del girone. Convince infine anche il Reana di un ottimo Serafini contro l’Adorgnano.

L’altra protagonista dell’incipit era la formazione delle Costruzioni Pitton che torna al successo nella partita con i Troncos e sale momentaneamente al comando del Girone B. Momentaneamente perché alle sue spalle il Quadrifoglio Futsal non ha ancora mancato una vittoria e deve ancora giocare due recuperi. Questa volta è il Salone Rossi Futsal a dover pagare il dazio imposto dai ragazzi del Quadrifoglio, trascinati da uno straripante Pellizzoni autore di sette delle dieci reti vincenti. Il Salone Rossi, anche sfortunato se guardiamo al calendario, aspetta ancora il suo primo punto in classifica, dove ristagna all’ultimo posto. Altro passo falso per Gli Amici del Dibi contro un avversario di tutto rispetto come il Muzzana: 2-1 con reti decisive di Buttò e Vit. Poco invidiabile infine anche la serie di sconfitte, arrivata la 4a di fila, della PSE Palmanova, questa volta superata dalla Friuli Antincendi ispirata dal proprio capitano, Benedetto, con due reti.

Francesco Paissan

Print Friendly, PDF & Email
css.php