Area Pn. Le pagelle di Dorino

Borgo Palse – F.A.I.D.   1 – 1
In assenza del mister arrangia la squadra come meglio può, senza errori. E allora ecco Masat Dorino che racconta, a modo suo, le prestazioni dei suoi ragazzi dopo il pareggio in trasferta in casa del Borgo Palse.
Cristian, voto 7. L’unico modo per fargli gol è inventarsi rigori inesistenti, che poi per poco lo parava pure.
Dennis, voto 7. Lui non ha bisogno di allenarsi per giocare, anzi, non si allena e va pure a donare il sangue tanto per far capire a quei quattro sbarbati che a 40 anni lui se li mangia a colazione. Guerriero
Lazza voto.. ah no scusate.
Trive, voto 7,5. Il migliore. Resta il mistero di come faccia a svettare in aria di testa sovrastando colonne da 190cm nonostante i 37 pezzi di sushi divorati a pranzo. Top.
Nicola, voto 7. È tipo il nero. Lui sta bene con tutto. Che poi col 45 di piede è assurdo che abbia quella leggiadria nel calciare.
Michele, voto 7. Il rodaggio prosegue bene. Giovedì per favore ci spieghi come fai a tirare più lontano con le mani che con i piedi.
Michele V., voto 7. Timbra sempre, un colonna del belfiore. Gira come una trottola per tutto il campo. Onnipresente
Fabrizio, voto 7. Come un toro quando vede rosso. un ariete in campo che tira cornate senza pietà a chiunque gli si presenta contro. Animale.
Alex, voto 7. Anche stasera si prende la sua rata di botte alla schiena. Lui si piega ma non si spezza. Che uomo.
Cristian, voto 7. Stasera in versione pungibol. Le ha prese da tutti, il difensore che lo marcava forse geloso della sua barba, gli ha tirato nelle caviglia più di un guerrigliero iracheno.
Gabriele, voto 7. Passerà alla storia come l’unico calciatore in grado di farsi espellere per non aver detto niente.
Flaco, voto 7. Ahhhh l’amore… che effetti fa sul nostro bomber! Tira alle stelle un pallone più invitante di un panino alla porchetta dopo la discoteca. 
Diego, voto 7. Poteva essere l’eroe di Palse ma inspiegabilmente non segna col portiere in “coma” sul palo e i difensori che si raccontavano barzellette. Il 17 non gli ha portato bene.
Ivano, voto 7. A tutto campo. prende a parole anche il pubblico che non c’era.
Masat Dorino
Print Friendly, PDF & Email