Area Pn: Campagna vs AS Aurora

A Campagna di Maniago si affrontano i locali e l’AS Aurora San Foca in quello che, anche alla luce dei risultati della prima giornata di coppa, si profila quasi come uno spareggio per il passaggio del turno.

Le due compagini danno vita a un incontro sempre piacevole, disturbato di tanto in tanto dalle prime piogge autunnali.  E’ il 17° quando, a seguito di una bella azione corale, il Campagna riesce a mettere Urban a tu per tu con il portiere ospite De Nobili il quale, anticipato da un tocco dell’attaccante locale, ne disturba la corsa in uscita bassa. Per l’arbitro è rigore e Cassan, dimostratosi ancora una volta un cecchino dagli 11 metri, regala il vantaggio alla propria squadra.

Passa qualche minuto e a seguito di un contrasto di gioco Gutierrez, a cui vanno gli auguri per una pronta guarigione, è costretto a lasciare il campo sorretto dai compagni per una sospetta distorsione al ginocchio.
Al suo posto in campo va Rrakulli a cui bastano pochi minuti per presentarsi in area da solo. Superato anche il portiere avversario trova però il palo a negargli la gioia del raddoppio.
Ma l’Aurora non si limita a guardare e si riversa nell’area avversaria. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo riesce a sua volta a guadagnare un calcio di rigore per un fallo più che netto da parte dell’irruento Benincà che cadendo travolge la punta ospite.
Alessio Toffoli non perdona e realizza il pari con cui si chiude il primo tempo.
Si apre la ripresa, e riprendono i tentativi di entrambe le squadre di superarsi. Dopo qualche occasione sciupata da entrambe le parti sono gli ospiti a trovare il momentaneo vantaggio con Gattel, lesto e preciso a battare Tatani, portiere per un giorno a causa del perdurare dell’indisponibilità del N° 1 titolare.
Il Campagna è così costretto ad inseguire, e si spinge sempre più nella metà campo avversaria. Dopo alcune conclusioni imprecise, riesce infine a trovare il pareggio con Rrakulli, abile ad approfittare di un’indecisione del bravo portiere ospite che lascia rimbalzare in area una palla precedentemente svirgolata da un proprio compagno. Colpo di testa e parità.
Nel finale è la squadra di casa a crederci di più sulle ali dell’entusiasmo per il ritrovato pareggio, ma il triplice fischio del Sig. Bertin pone fine alla disputa.
Sarà a questo punto l’ultimo turno a decidere quale squadra supererà il turno nel girone G, con le altre due compagini, Sp. S. Giovanni e Avvocati Pordenone, rimesse in corsa da questo pareggio.
In ultimo è piacevole segnalare il bel “terzo tempo” tra le due formazioni che, vale la pena ricordarlo, l’anno scorso hanno concluso nelle prime due posizioni la seconda divisione dell’ormai “defunto” torneo Amici in Gol.

Finale : ASD CAMPAGNA – AS AURORA S.FOCA 2-2

LAKO 69

Print Friendly, PDF & Email