Ancora due posti in bilico nel Purgatorio

Una sola giornata al termine della seconda fase degli Amatori a 5 e motori pronti per il rush finale il cui tabellone è pressoché completato in tutti e tre i gironi.

Sono già certe le squadre che si contenderanno il titolo nel girone Inferno, restano da definire solo le posizioni per stabilire le accoppiate in vista delle semifinali. Al primo posto continua ad esserci il Varmo dopo la convincente vittoria sul River Platano per 11-1, tre reti per Fabio Mauro e due per Alex Mauro. Nella piazza d’onore continua ad esserci la Danieli nonostante la sconfitta contro l’Ele.V.ation maturata a La Bombonera: nel 4-1 finale a segno per i locali Luca Battistutta, Luca Pevere e Alberto Valduga, per gli ospiti Morgan Piani. Salgono invece al terzo posto i campioni in carica del Formentera Team, corsari nell’ultimo turno contro la Pizzeria Concordia forti di un collettivo che ha mandato in goal Sergio Ongaro (2), Andrea Scridel, Matteo Senarighi (2), Michele Venuti e Thomas D’Orlando (2), agli ospiti non sono bastate invece le doppiere di Christian Paciullo e Gianluca Dionisi. Vincono anche I Cicciolotti sul parquet dello STU Fagagna per 7-9 ma sono costretti a pagare dazio in classifica per la pesante coppa disciplina che li ha di fatto esclusi dalle finali della corrente stagione: addirittura sei le reti messe a segno da Nicholas Buiatti. Curiosità: nell’ultimo turno ci saranno Varmo-STU Fagagna e Danieli-Formentera Team, partite che potrebbero essere l’anticipazione delle semifinali visto che ad oggi gli accoppiamenti sarebbero proprio questi.

Restano ancora da decidere invece il terzo e il quarto posto nel girone Purgatorio, con Fagagna e Fiocco Boys ormai certe di partecipare alla fase finale. Nello scontro diretto tra le due formazioni la vittoria è andata alla formazione collinare con un tennistico 3-6 finale in quel di Pocenia: Alberto Pecile al solito decisivo con una tripletta, a segno anche Fabiano Purino, Michele Ziraldo e Adriano De Monte per gli ospiti, Alex Barchesi e Giulio Zanello (2) per i locali. A giocarsi le posizioni rimanenti saranno Duronons, Sbregabalon, Rivignanese e Jolly Lauzacco. Nell’ultimo turno la formazione del comune di Pavia di Udine ha sconfitto i giallofluo cividalesi per 4-3 e rimane così aggrappata alla matematica, Daniel Turco mattatore della sfida con una doppietta. Nell’altro scontro diretto la Rivignanese ha avuto la meglio sui Duronons, 2-1 il finale. In una ipotetica griglia di partenza partono sicuramente in pole position i Duronons, che nell’ultimo turno faranno visita però agli Sbregabalon in una partita che potrebbe essere considerata quasi uno spareggio. Spettatori interessati la Rivignanese che riceverà i già tranquilli ma motivati ad ottenere il primo posto Fiocco Boys e il Jolly Lauzacco, di scena a Gemona contro il Bar al Posta. Chiude il quadro dell’ultima giornata proprio la vittoria del Real Tresesin sul bar Al Posta Gemona, 2-1 con firme di Matteo Dalmasson (2) e Stefano Roi.

Resta da definire invece la graduatoria del girone Paradiso, con i soli BGB certi del quarto posto. Cantera Talmassons, Julia asd e Maledez sono infatti attualmente appaiate in vetta a quota 19 punti, con la coppa disciplina che potrebbe dunque fare la differenza al termine della prossima giornata. Tutte e tre le squadre sono uscite con una vittoria dai rispettivi incontri. La Cantera ha espugnato il campo della Tratt.4 con… per 1-3 grazie alla doppietta di Enrico Marcon e al goal di Alessandro Marcon. Goleada invece dei Maledez sul campo del Bicinicco e attacco ben oliato per le semifinali: tre reti di Andrea Alex Sciortino, una doppietta a testa per Massimo D’Odorico e Enzo Sciortino, in goal anche Alessio Di Lena e Luca Cusin nel 9-2 finale. Pirotecnico 7-6 invece per la Julia asd nello scontro diretto contro i BGB e ben tre le doppiette messe a segno dalla squadra di casa (Diego Pozzebon, Lorenzo Stella e Mirko Pividore) che hanno vanificato tra gli altri i tre goal dell’ospite Simone Cainero. Tanto spettacolo anche in Real PittibullBlack Panters, match terminato 5-6 tra due squadre che stanno onorando la competizioni fino in fondo nonostante siano tagliate fuori dalla corsa al titolo.

Print Friendly, PDF & Email
css.php