AM5: Rinaldi firma il blitz della Pizz.Vesuvio

Giro di boa nel campionato Amatori a 5: ancora cinque partite a disposizione delle formazioni per assicurarsi i posti che valgono l’accesso ai gironi Inferno, Purgatorio e Paradiso.

Squadra della settimana (e del girone A) è il Modus-Stellare: la capolista, sin qui imbattuta e con zero punti di coppa disciplina accumulati, addirittura espugna il campo dei campioni in carica del Formentera Team andando a segno quattro volte e mantenendo la propria porta inviolata: doppietta del capocannoniere Matteo Bovolini, reti di Gabriele Lendaro e Roberto Noacco. Formentera raggiunto in classifica sia da Danieli che da Sbregabalon. I primi superano la Tratt.4 con… con un rotondo 10-1, triplette di Fabrizio Arduini e Cristian Dilena. Così racconta la partita la dirigenza degli Am.Forever: “Per noi si è trattato della seconda gara in pochi giorni, e purtroppo non siamo riusciti a ripetere la bella prestazione offerta contro La Bombonera. Siamo entrati in campo molli e nei primi minuti ci siamo già trovati sotto di quattro reti contro una Danieli scatenata e trascinata da Arduini, che giocatore! I nostri avversari amministrano poi il resto della gara, complice anche la nostra incapacità di creare occasioni fino al bel gol della bandiera segnato alla fine da Alex Shaurli. Per noi partita da dimenticare, gli ospiti dimostrano invece di avere le carte in regola per lottare per le posizioni di vertice“. I giallofluo di Cividale espugnano invece il campo delle Black Panters sulle ali di un gagliardo Eros Brusini, autore di tre gol fondamentali, di Giancarlo Grion e Mauro Volpe, per il 3-6 finale. Fa un bel salto in avanti anche La Bombonera, che supera con un tennistico 6-2 i Troncos – poker di Michele Laurencigh – a legittimare il quinto posto in classifica. Pagano dazio per un leggero appagamento i ragazzi del Real Pittibull: dopo il pareggio imposto al Formentera cadono infatti per 8-1 sotto ai colpi di uno scatenato Real Tresesin, doppiette di Nicola Tosoratti, Lorenzo Stella e Elia Somaglino, in gol anche Federico Paparcura.

Con Fiocco BoysI Cicciolotti e VarmoDuronons previste per mercoledì 7/11, sono solo quattro le gare disputate nel girone B. La capolista STU Fagagna non fallisce il proprio appuntamento sul parquet della Cantera Talmassons, espugnato 1-4 grazie ad un collettivo che manda in rete Dimitri Zuttion, Thomas Mattia Tomasino, Federico Nobile e Johnni Lizzi. Colpo inaspettato invece quello della Pizzeria Vesuvio, capace di cogliere la seconda vittoria stagionale ai danni del quotato River Platano: nel 7-4 finale spicca il poker di Paolo Rinaldi, autentico trascinatore dei suoi. Continua il momento difficile di Jolly Lauzacco e Real Sella, attualmente a quota tre punti, appaiate all’ultimo posto della classifica insieme al Futsal Santamaria: la formazione del comune di Pavia di Udine lascia strada al Fagagna per 9-4, tripletta di Giorgio Pecile e una doppietta a testa per Gabriele Ritossa e Nicola Ziraldo; i boys di Teor cadono 5-2 proprio nello scontro diretto contro il Futsal Santamaria, lanciato da un ritrovato Martino Buchini, doppietta, e dalle gioie di Mauro Maurigh e Nicola Petruzzi.

Print Friendly, PDF & Email