AC Torsa – Portomotori 1 – 0

Vi è mai capitato che vi venga sospesa una partita ? Sappiate che che è veramente una sensazione spiacevole, una sensazione di impotenza, ti cadono le braccia. Ma come…? pensi dentro di te, come è possibile? è la morte del calcio!!! Perchè scrivo questo?  Ci sono tanti motivi, potrei dirvi i più banali ma passeri per una persona di parte… ma non è certo questo il caso!  Ho visto negli occhi e sentito nelle parole sia dei compagni che degli avversari la mia stessa sensazione!!! Una sensazione di smarrimento, certamente diversa da quelle che puoi provare al triplice fischio finale. Non di gioia se hai vinto e non di rabbia che senti  nelle partite  giunte al termine  con il clima teso, quando al fischio finale esci dal campo con gli occhi bassi e con la voglia di non parlare con nessuno.  Invece venerdì, tutti lì a cercare di capire il perché, tutti con lo stesso pensiero, la stessa domanda, ma no si poteva continuare a giocare….. ?  Potrei farlo per spiegare i motivi per cui secondo me è successo?  Ma no non lo faccio perché sarei sempre quello di parte che vuole giustificare l’accaduto.  No!!! Al contrario condanno categoricamente  l’apice l’evento che ha svegliato di soprassalto tutti i presenti,interrotto un’inerzia che nessuno a cercato di evitare, quantomeno di limitare,  nessuno nemmeno chi era preposto a farlo. Lo faccio perché ho ricevuto un messaggio di solidarietà. Un pensiero gradito,  senza sapere cosa era successo senza la curiosità morbosa che a volte assale i curiosi, insomma un semplice messaggio di dispiacere per l’accaduto!!! Questo, mi ha svegliato da un doloroso torpore,  mi ha fatto capire che: non che cosa, non come, non perché, non chi a la responsabilità assoluta o maggiore che dir si voglia,  non se e non ma…. ma semplicemente non deve più accadere!!!   Dal misfatto spero solo resti la volontà di  tutti ad adoperarsi per far sì che non succeda in altre occasioni. Concordo e convengo con la possibilità di interrompere  una partita, ma deve essere l’ultima soluzione.  Non entro nello specifico dei fatti perché sono altre le sedi destinate ai chiarimenti.
inviato da: Masat Dorino

Print Friendly, PDF & Email
css.php