AC Canarino Over40 – Milan Club S.Vito Tg 0 – 6

Ultima partita della prima fase. Gli ospiti del Milan Club sono già qualificati per il girone Campionato mentre i locali del Canarino si giocano la partecipazione al girone di Coppa. Partono subito forti i locali. Al 2 un bel diagonale di Blanchin Emiliano esce sfiorando il palo alla destra di Durigon. Al 7 altra ottima occasione del locale Mongillo che da dentro l’area di rigore calcia alto. Risponde timidamente l’ospite Tracanelli Stefano ma il suo tiro è debole e non impensierisce il portiere locale. Al 9 altro tiro pericoloso del locale Blanchin Emiliano ma la palla finisce fuori. Al 11 la svolta: bella azione di prima tra Mior e Tracanelli Massimo il quale insacca portando il Milan Club in vantaggio. Al 16 Tracanelli Stefano dopo aver saltato un avversario lascia partire un potente e preciso tiro dal limite dell’area di rigore e la palla si insacca. Al 31 bella acrobazia con tiro finale fuori del locale Sponga. Al 33 liscio della difesa ospite e grande occasione per Blanchin Emiliano il quale, solo contro Durigon, spreca calciando fuori. Nel secondo tempo, al 3, palo esterno colpito da Sponga dopo l’esecuzione splendida di una punizione dal limite. Al 5 ancora la coppia ospite Mior e Tracanelli Massimo con tiro finale di Massimo che costringe il portiere locale al miracolo. Al 6 occasione per Zanin Jonni che di testa indirizza fuori la palla. All’11 bella azione sulla sinistra da parte dell’ospite Virzì e la difesa locale si salva in angolo con affanno. Al 12 scambio veloce tra Virzì, Mior e di nuovo Virzì che con un gran tiro di sinistro insacca. Al 15 sempre Mior serve Tracanelli Massimo che, solo contro il portiere, calcia fuori. Al 17 la difesa locale va in tilt perdendo la palla a centrocampo: Tracanelli Massimo se ne impossessa e fugge da solo e incontrastato contro il portiere, lo supera e porta a 4 le reti del Milan Club. Al 21, l’inesauribile Tracanelli Massimo, realizza su punizione la sua terza rete personale. Al 22 occasione per Sponga ma il suo tiro termina fuori. Al 23 va a segno anche Serafin Luca con un bel tiro in diagonale. Seguono un paio di tiri poco pericolosi da parte dei locali Vizza e Blanchin Emiliano. Al 33 occasione per Boz ma il suo tiro termina fuori. Al 38 su un cross probabilmente sbagliato il locale Bergamo sorprende il portiere Durigon che salva la sua porta solo con l’aiuto del palo. Al 40 sempre Durigon esce tempestivamente al limite della propria area per bloccare un pericoloso contropiede locale. La partita termina con il risultato di 6 – 0 per gli ospiti. Complimenti ai locali per la correttezza e simpatia. Ottimi Tracanelli Massimo e Mior per gli ospiti, Blanchin Emiliano e Sponga per i locali. Buono l’arbitraggio del signor Russian Bruno. RV
inviato da: Valerio Roberto

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

Leave a Reply

Devi essere loggato per inserire un commento

css.php