A adesso Fagagna balbetta

 

Siamo quasi al termine della terza fase. Sia in campionato che in Coppa, sarà l’ultima giornata a definire le semifinaliste. Insomma un torneo avvincente che ha regalato sorprese dalla prima all’ultima giornata dove nulla è scontato. Ad esempio, durante le due prime fase pareva che il Fagagna fosse la miglior candidata al titolo e invece, nell’ultimo periodo abbiamo dovuto registrare una flessione dei collinari. Rallentamento che invece non è di casa al Paulin Tex Grill, a punteggio pieno nel suo gruppo e tallonata dalla sorpresa Pitrans Bicinicco, in questo turno però costretto  alla resa innanzi a una risorta Pizz. Moby Dick. Quest’ultima splendida protagonista della prima parte di stagione ma poi andata in affanno proprio nel momento culminante. Sarà quindi l’ultima giornata a fotografare il rush finale: Paulin Tex E Grill, ormai certo dell’accesso in semifinale,  affronterà il Pitrans mentre il Fagagna giocherà in successione contro Fiocco Boys e Pizz. Moby Dick.  Nell’altro gruppo la Pizz Al Baffo comanda le operazioni dopo aver superato per 3-0 una sua storica rivale, la Rivignanense, con il terno ottenuto da Garlatti, Ocello e Spinelli. Dietro al team di Feletto molte le squadre che possono ancora sperare…In  Coppa avvincente il girone H. La Tratt. 4 Con, superando la capolista  Pura Vida Caffè per 3-2, ha riaperto i giochi in vetta. Merito di una prestazione accorta e intensa che ha visto i ragazzi di mister Putzolu giocarsi una fetta di qualificazione grazie ai sigilli di Antonaci(2) e Vadnjal. Da notare che tutti i gol, anche quelli ospiti di Lion e Marinig, sono arrivati nel primo tempo, lasciando alla ripresa una inconsueta mancanza di reti. Favorito per l’accesso alla semifinale il Jungle che, seppur a fatica, si libera della Bild. >>Dopo un primo tempo di marca ospite – racconta Pietro Mazza,  siamo riusciti a rimontare e chiudere la partita. Da segnalare i 6 gol di capitan PIasenzotto, al 62mo gol stagionale. Per noi era importante raccogliere punti per poi cercare, nell’ultima gara, punti che valgano la semifinale. Questo era un obiettivo prefisso a inizio anno ed essere a un passo dal traguardo per noi è motivo di orgoglio. Soprattutto per Bianchin, Mazza, Micale e Piasenzotto, fondatori di una squadra che vuole continuare a divertirsi>>.  Anche nel gruppo B incertezza fino alla fine con Da Raffaele, Varmo al momento in lizza per un sogno.

 

Pubblicato anche su Tremila Sport del 11 05 2012

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

Leave a Reply

Devi essere loggato per inserire un commento

css.php