Ziracco risponde presente, Cerneglons rallenta Manzano

Non poteva che chiudersi all’insegna del sette questa settima giornata di Campionato Geretti. Sette sono i gol segnati dal San Daniele, dal DaPippo1Sangiorgina e dallo Ziracco, rispettivamente contro il Milan Club S.Vito Tg, l’ADM Bunker 3 ed il Carnia United. Tra le sconfitte solo il Carnia United è riuscito ad andare a segno, seppur inutilmente, nella sfida contro uno Ziracco in pieno filotto di vittorie ed in gran forma, lo conferma anche Maurizio Boer, che ne è giocatore e dirigente: “Siamo andati in svantaggio, recuperando praticamente subito e chiudendo il primo tempo sul 3-1. ad inizio secondo tempo abbiamo subito il 3-2 su rigore dubbio, poi però abbiamo nuovamente allungato, sfiorando più volte altre marcature. Il risultato non è mai stato in dubbio, anche se il Carnia United non ha mai mollando, dimostrandosi squadra ostica e giocando fino alla fine. Da parte nostra stiamo vivendo un periodo particolarmente buono, siamo alla quarta vittoria consecutiva e, facendo giocare tutti, i risultati vengono comunque. Stiamo bene anche dal punto di vista fisico e siamo molto sereni, anche perché la formula del campionato ci permette di giocare a mente libera, rispetto alla fase finale dove ci si gioca tutto in due partite.”. Nelle altre partite sorprende il risultato del Manzano che, nonostante la doppietta del capocannoniere Montina, pareggia in casa del Cerneglons, lasciando ai padroni di casa il primo punto di questa fase. Anche Spilimbergo e Dimensione Giardino si dividono la posta, con Dariotti della Dimensione Giardino a rispondere al gol di Burelli. Tornano infine alla vittoria gli Warriors che mancavano al bottino pieno dalla prima giornata. Di Bulfone, Candido, Miani e Passoni le segnature degli Warriors contro le quali, per il Depover, è arrivato l’unico squillo di Barile.

Sono ricominciati anche i gironi di Coppa e degli Irriducibili, validi per la terza fase. Nella Coppa la Climassistance e Premariacco mandano subito un messaggio chiaro alle altre rivali. Entrambe le formazioni vincono per 5-0 contro Over Gunners 95 e Folgore Over 40. Vince, seppur con un punteggio ridotto, l’Al Sole 2 grazie alle reti di Menis e Pigniattone mentre agli sconfitti Amatori Calcio Farra non basta Bertocco. Finisce in parità infine la partita tra il Versa ed il Bottosso & Frighetto.

Anche nel girone degli Irriducibili arriva un solo pareggio, determinato dal gol di Ilic per il Feletto ’90 e di Bressan per l’Amasanda. Vince con margine la Virtus Udine 93 in casa del Buja Millennium, con doppietta di Gallo per la Virtus. Conferme anche per la Brigata Brovada che ottiene due punti contro il Portover e per La Fortezza, la quale si affida alle due marcature di Grilj per superare l’ASA Isotecno.

Francesco Paissan

Print Friendly
css.php