Talmassons provaci, il terzo posto può valere la promozione

Dopo un pareggio riprende a vincere il Capo Horn, grazie ad un ottimo Donisi, contro l’Atletico Masè che, dopo una metà di campionato passata al comando della classifica, adesso si ritrova addirittura quinta, superata anche dal New Team dopo che questi hanno vinto in questa giornata contro la Piz. Al Collio Reana.

Sono Abramo (2), Clocchiatti e Dedushaj a confezionare la vittoria del New Team, con il solo Furlani a rispondere nel Reana. Finisce in parità una bella sfida tra goleador, quella tra il Taboga di Pecoraro, 36 gol in stagione ed il Passons di Varutti, 24 quest’anno, con entrambi a segno in questo incontro. Continua ad essere un attacco super quello del NO al Putra Moderato che con 133 reti è il secondo migliore del girone. In questa giornata sono otto i gol del Putra, con Rovedo che realizza tre reti e rimane secondo miglior marcatore, contro il Mereto, nel quale si distingue un Duriatti da tre gol.

Nel Girone B sorprende il pareggio a reti bianche, vero gronchi rosa nel calcetto, ancor più se una delle squadre è la Gold Feet Aquileia, fermata dal Quadrifoglio Futsal, squadra che occupa il penultimo posto del girone. L’unica squadra in grado di impensierire l’Aquileia ed il suo secondo posto è il Talmassons, squadra che qualche giorno fa ha affrontato il Lignano capolista. Queste le parole di Simone Gigante del Talmassons a riguardo di questa partita e della corsa alla promozione: “Quella contro il Lignano è stata una partita combattuta, alla quale ci presentavamo con qualche assenza importante. Siamo comunque riusciti ad imporre il nostro gioco fin da subito, portandoci in vantaggio per 4-1 alla fine del primo tempo. Rientrati in campo siamo calati di concentrazione, permettendo agli avversari di pareggiare, per poi portarsi in vantaggio per 7-5. Non eravamo contenti del risultato, ovviamente, sapevamo che potevamo fare di più. Abbiamo tirato fuori la grinta e la giusta cattiveria agonistica e siamo riusciti a pareggiare il conto dei gol. Per quanto riguarda lo scontro con l’Aquileia per il secondo posto penso che ormai non ci siano possibilità ad una giornata dal termine. Purtroppo un paio di passi falsi con squadre di bassa classifica durante la stagione non ci ha permesso di essere tra le prime due. La speranza è quella di essere la miglior terza dei due gironi, per una promozione che, dal mio punto di vista, sarebbe meritata per il gioco espresso durante il campionato.”. Non tradiscono il fattore campo i ragazzi delle Costruzioni Pitton che ospitavano il Pertegada. Finisce 7-6 per i padroni di casa, un risultato sancito dalle doppiette di De Nicolò, Giametta e Pauletto per le Costruzioni e dalla tripletta, bella quanto inutile, di Vidal del Pertegada. Con lo stesso punteggio il Paris-Sangiorgin supera tra le mura amiche lo Show Biz, sugli scudi per la squadra di casa un ottimo Passaro autore di una tripletta.

Francesco Paissan

css.php