Real Pittibull sugli scudi, volata per le semifinali

CAMPIONATO

Il Formentera Team non vuole lasciare nemmeno le briciole alle avversarie nonostante un primo posto già ampiamente blindato: 8-0 per il Fagagna C5. Pokerissimo per Tommaso Turchetti, il quale fino a questo momento ha davvero disputato un campionato indimenticabile. Il Bomber ha raccontato: “I segreti dei 58 goal segnati fino ad ora sono in primis i miei compagni che mi passano la palla poi la mia facilità di calcio, unita ad un po’ di fortuna. Siamo un gruppo di amici i quali hanno anche la fortuna di essere buoni giocatori; amo giocare a calcio e farlo con persone speciali come i componenti del Formentera Team rende tutto più semplice: il nostro segreto è il gruppo, sia dentro che fuori dal campo.” Con la vittoria sul fanalino di coda Bicinicco i Troncos si regalano la possibilità di continuare a sperare fino in fondo, anche se la qualificazione alle semifinali è appena ad un filo: l’1-5 li porta infatti a due punti dal Fagagna C5, ma i collinari sono al momento avvantaggiati anche dalla coppa disciplina. Ha il sapore della semifinale anticipata quella disputata tra Varmo e STU Fagagna: a spuntarla questa volta è la formazione di casa, trascinata da un super Fabio Mauro a segno con una doppietta. Vittoria 5-2 e sorpasso per la Pizzeria Concordia sulla Rivignanese, match tra due squadre che non hanno più nulla da chiedere a questo campionato.

COPPA

Il pareggio sul parquet della Thermo Service vale per gli Sbregabalon la quasi matematica certezza del primo posto: 5-5 il finale, agguantato a pochi secondi dal termine realizzando un calcio di rigore per atterramento ad opera del portiere; tra i più in forma Gabriele Gatto e capitan Eros Brusini. 5-0 senza storie e passaggio del turno assicurato per Il Jungle sul Jolly Lauzacco, ora insidiato da molto vicino dai Fiocco Boys: a segno in quel di Fagagna Fabio Collini, Matteo Paoluzzi, Stefano Tonello e Claudio Zaninotti (2). Nell’ultimo turno il Jolly Lauzacco affronterà la capolista mentre i Fiocco Boys riposeranno, lasciando aperto ogni possibile scenario.

IRRIDUCIBILI

Che bel Real Pittibull: 6-2 alla Tratt.4 con…, a segno Enrico Burello, Giovanni Cisilino, Donato D’Agostini, Ivan Tomat e Massimo Toscani (2). Gli ospiti, come raccontato da Paolo Comini, non sono partiti male e sono riusciti a chiudere gli avversari nella loro metà campo, colpendo quattro pali e costringendo l’ottimo Silvio Burelli a bei interventi. La concretezza dei locali ha permesso loro però di trovare il triplice vantaggio e di mettere la partita in discesa: nella ripresa infatti non hanno avuto grosse difficoltà a chiudere la gara, pareggiando anche il conto dei legni colpiti. Sportivamente poi Comini fa “Un plauso alla squadra di Ciconicco, capace di rimanere concentrata e pronta a bloccare le bocche di fuoco degli AM Forever con una tattica accorta che ha permesso di chiudere ogni spazio di tiro ad un avversario che sembra però aver perso lo smalto di qualche giornata fa”. Tornano a fare la voce grossa i BGB, imponenti contro i Disordenas con un 4-7: non basta ai locali la tripletta di Alessandro Cuzzolin, prontamente disinnescata dai colpi di Michele Moschion (3) e Cristian Virginio (2).

css.php