Di Centa, Fior e Giaquinto, poker d autore

La Taverna Maiero, squadra che ci ha abituato troppo bene, trova solo un pareggio, il secondo stagionale, contro il Felettis United, team che ha potuto contare sulle doppiette di Dilena e Piani,  anche se Maiero della Taverna non è da meno, realizzando una tripletta che lo porta al secondo posto della classifica cannonieri. Al primo posto di quella classifica troviamo Alessio Di Centa, in questa giornata realizzatore di quattro reti nella goleada del suo Paluzza contro la Ele.V.ation. Come Di Centa però, anche il compagno di squadra Fior si concede un poker di reti. Bene la Climassistance, che dimostra di non aver subito alcun contraccolpo psicologico dopo la sconfitta contro la Taverna, trovando la seconda vittoria consecutiva, nel segno di Sattolo, contro il Forte & Chiaro. In questa giornata si giocava anche lo scontro per il terzo posto tra Manzignel e Giangio Garden. La vittoria arride al  Manzignel, che grazie ai duplici sigilli di Nardella e Puddu, può gioire. Continua il buon momento del Modus-Stellare, questa volta vincente contro una formazione decisamente ostica come il Real Tresesin. Fondamentale vittoria per la salvezza del Real Madris che, con doppiette di Ermacora e Toppazzini, vince per 6-4 sui Banana Five che ora hanno due punti di distacco dallo stesso Madris, quart’ultimo, ed una partita in più.

La Prima Categoria continua a dimostrarsi il girone più equilibrato del calcio a 5. Il San Daniele infatti si fa raggiungere dal Risano in cima alla classifica. Il San Daniele viene costretto sul pareggio dal Pagnacco e da un super D’Agostini che da solo riesce a pareggiare i gol della coppia sandanielese ContardoNobile. Il Boca Juniors Risano invece ottiene una gran vittoria contro l’Attimis Calcio, squadra di alta classifica. I Forgjarins allora, in virtù della vittoria sul Cergneu, supera proprio l’Attimis in classifica. Per quanto riguarda la classifica marcatori, Candoni dei BastardiSenzaGloria non vuole mollare il colpo contro Favero del Risano, grazie ai tre gol che hanno portato i BSG alla vittoria sulla Danieli. Sembra credere ancora alla salvezza la Friuli Antincendi che recupera due punti sul Nimis dopo la vittoria nello scontro diretto.

In Seconda Categoria, nel girone A, si giocano solo tre partite. Gioca il Capo Horn contro l’Athletic Club, squadra che ha subito una penalizzazione che ha compromesso l’intera stagione. Il Capo Horn riesce quindi a vincere, nel segno di Gigante, Masutti e Miliani, doppiette per loro. Si annullano invece Mereto e Passons, due squadre separate da un solo punto, mentre invece vince il Taboga c5 contro un avversario di alta classifica, il New Team, sorpreso dai gol di Alberti e Pecoraro.

Nel girone B vince l’Aquileia contro le Costruzioni Pitton, in attesa della partita del Lignano. Per l’Aquileia si supera Civita con una tripletta, bene anche Zugnaz autore di due gol. C’è la tripletta di Di Bert nella vittoria degli Amici del Dibi contro il Paris Sangiorgin, riprendendosi momentaneamente il terzo posto. Risponde presente però il Talmassons, inseguitore degli Amici del Dibi, con una bella vittoria sui ragazzi dello Show Biz, con tripletta di Cum e doppietta di Vissa. Pareggio infine tra Old Wild West e Borgorosso, due formazioni senza pretese ormai dalla classifica. Si distingue tra gli altri Giaquinto dell’OWW, che trova ben quattro reti in questa partita.

Francesco Paissan

css.php