Favero, le sue magie regalano il pari al Risano

Friuli Collinare c5.
Nel girone di Eccellenza la Climassistance prende il comando del gruppo dopo la vittoria sui Banana Five, aspettando le partite di recupero della Taverna Maiero, ben due, per avere la certezza del primato. Terzo posto per il Giangio Garden che si conferma squadra in ottimo stato di forma vincendo sul Forte & Chiaro. Tiene il passo il Manzignel, a distanza di un punto in classifica, contro il Felettis United. Ritrova la vittoria il Paluzza con un 7-2 ai danni dei Duronons. Ancora una sconfitta invece per l’AGS Insonorizzazioni che rimane all’ultimo posto assieme ai Banana Five.
Classifica cortissima in Prima Categoria, con otto squadre separate al massimo da tre punti. Con 13 punti ed al primo posto troviamo La Bombonera, il Boca Juniors Risano, l’ASD Forgjarins e l’Attimis Calcio. La Bombonera era ospite a Risano dove ha spartito i due punti con i padroni di casa, 5-5 il risultato. Riccardo De Sabbata del Risano sottolinea il buon livello della partita: “Si sono affrontate due squadre che si equivalgono, forse loro avevano qualcosa in più per il fatto di essere appena scesi dalla categoria superiore. La partita è stata avvincente, bella da vedere e da giocare. Il nostro protagonista è stato Alberto Favero, che ha segnato i gol della rimonta finale. Per gli avversari devo dire che il difensore centrale loro ha giocato una grande partita. Siamo comunque soddisfatti della prestazione che è stata assolutamente di squadra.”. Per la Bombonera parla invece Vito Posca: “Ci sono stati un paio di interventi forse troppo decisi che dovevano essere fischiati. Noi come squadra impostiamo le partite evitando, dove possibile, qualsiasi intervento rischioso, perciò certe situazioni ci lasciano l’amaro in bocca. Questa è l’unica nota stonata di una partita combattuta. Faccio i miei complimenti a Favero, per i tre gol finali ma soprattutto per l’ultimo gol. Di realizzazioni del genere se ne vedono poche nel calcetto.”. Pareggia pure l’Attimis contro il Pagnacco, che rimane distanziato di tre punti. I Forgjarins hanno invece espugnato il campo del San Daniele, che con una vittoria poteva trovarsi al primo posto da solo, mentre adesso rimane fermo a 12 punti. . A 11 punti troviamo il Caratel Coderno che ha perso contro la Pol. Valnatisone, adesso vicina un solo punto. Invariate anche le distanze tra i BastardiSenzaGloria ed il Cergneu che annullano i loro sforzi in un pareggio.
Nel Girone A di Seconda Categoria l’Atletico Masè è ancora in testa dopo la vittoria sul Taboga C5. Gran risultato da parte del Passons che sconfigge tra le mura amiche un Capo Horn in piena lotta per il secondo posto. Vittoria anche per l’Adorgnano contro l’Athletic Club che rimane all’ultimo posto
Nel Girone B troviamo i Troncos al comando, dopo la convincente vittoria sul Quadrifoglio Futsal. Vincono Gli Amici Del Dibi sul Costruzioni Pitton. Alessio Di Bert degli Amici Del Dibi ci parla brevemente dell’incontro appena disputato: “E’ stata una partita di botta e risposta tra due squadre che giocano a calcetto. Alla fine l’abbiamo spuntata quasi sul filo di lana. Un plauso va fatto alle Costruzioni Pitton, squadra che si è presentata con solo 5 elementi e senza cambi e che ha pagato la stanchezza nel finale. Tutto sommato il pareggio era forse il risultato più giusto. L’equilibrio di questo girone è veramente sottile e molte partite sono state decise da piccoli episodi. Non dico nulla sul quarto posto raggiunto visto che la squadra è nuova rispetto agli scorsi anni e ci stiamo amalgamando pian piano.”. Si rilancia in ottica promozione il Pertegada C5 che supera il meno quotato Paris-Sangiorgin. Bene anche i ragazzi dello Show Biz che hanno la meglio del Borgorosso F.C. che aveva ben sei punti in più prima dell’incontro disputato.
Francesco Paissan
css.php