Contardo e Nobile, i gemelli del gol

Terza vittoria su tre e primato in solitaria per la Taverna Maiero che vince contro i Banana Five, ancora alla ricerca del primo punto, ed approfitta di un passo falso della Climassistance, che non va oltre il pareggio col Giangio Garden. Bene anche il Felettis United alla seconda vittoria in due partite e i Duronons che dopo la sconfitta nella prima giornata hanno saputo solo vincere.
Sono due le squadre in testa alla Prima Categoria, entrambe vincitrici nella terza giornata. Sono il Pagnacco e il San Daniele, entrambe a cinque punti su tre partite giocate. In particolare il San Daniele supera in trasferta la Pol. Valnatisone per 8-3 grazie alle quattro reti a testa segnate da Andrea Contardo e Nobile Federico. Possiamo quindi parlare di “coppia del gol”? Ci risponde proprio Federico Nobile: “E’ il secondo anno che gioco con Contardo ma rispetto all’anno scorso giochiamo molto più insieme, complici anche alcuni infortuni. Contardo è un giocatore che sa fare bene anche la fase difensiva e sa dare una mano alla squadra.”.
Solitaria invece la vetta per il Muppet C5 nel girone A della Seconda Categoria, attendendo la risposta dell’ABS, a punteggio pieno ma con una partita da giocare. In evidenza il pareggio ricco di reti e di emozioni tra l’Athletic Club e il Sot Cretz. Una partita che ha visto passare subito in vantaggio l’Athletic per ben tre reti ma alla fine del primo tempo ad essere in vantaggio erano i ragazzi del Sot Cretz per 4-3. Vantaggio poi incrementato fino a cinque minuti dalla fine con il punteggio del 7-4, grazie anche alla prestazione di Emanuele Bearzi, a segno con cinque reti. Sono però gli ultimi minuti ad essere decisivi, infatti l’Athletic segna tre reti e trova un pareggio che sembrava insperato. “Siamo una squadra nuova, che si sta definendo partita dopo partita. Abbiamo un sistema col quale ci troviamo bene perciò siamo ottimisti.”, questo il pensiero di Federico Joele dell’Athletic. Per i Sot Cretz invece parla proprio Emanuele Bearzi, soddisfatto per la prestazione personale ma un po’ meno per il risultato: “Sicuramente è bello fare cinque gol ma vincere sarebbe stato ancora più bello. Sul 7-4 avremmo dovuto tenere il risultato, c’è stato un calo fisico o di tensione. Sono comunque convinto dei giocatori che ho in squadra, sicuramente verranno anche i risultati.”.
Nel girone B invece cinque squadre a quattro punti in un girone nel quale numerose sono le partite ancora da giocare. per una classifica  nettamente distinta tra le prime cinque squadre e  le seconde cinque a due punti. Tre le squadre ancora a secco di vittorie. Segnaliamo lo scontro diretto tra il C5 Talmassons e Gli amici del Dibi, vinto da questi ultimi e la convincente prova del Muzzana che si rilancia dopo due sconfitte.
Francesco Paissan
css.php