Nazionali CSEN: Manzignel ancora imbattuto, Thermokey scalda i motori

 

untitled

 

 

 

 

Dal 11 al 14 settembre Cervia è il teatro dei campionati di calcio nazionali dello C.S.E.N.

Tre le discipiline in competizione: calcio a 5, a 7 e a 11. A difendere i colori friulani l’Ibligine, il Thermokey Rivarotta, nel calcio a 11 e il Manzignel nel calcio a 5. La squadra carnica ha acquisito il diritto alla partecipazione grazie alla vittoria nel campionato carnico amatori del 2013, il Thermokey e il Manzignel per aver vinto i propri gironi d’Eccellenza rispettivamente nei campionati Friuli Collinare calcio a 11 e 5.

Una manifestazione che, nonostante veda la partecipazione di 22 squadre in rappresentanza di 9 regioni, sta cercando di costruirsi una sua identità attraverso il coinvolgimento di altre realtà territoriali. Infatti, il calcio CSEN è presente in quasi tutte le regioni italiane ma solo su poche ha una fisionomia organizzativa ben definita. Da qui le difficoltà a proporre iniziative comuni che per essere definite tali devono sposare un unico progetto. E il compito del nuovo Settore Calcio, consapevole delle diversità territoriali, è quello di costruire nel tempo una struttura che possa dare un’unica identità al movimento. Nel contempo si gioca. Ecco i primi risultati:

 

Calcio a 11

 

Ottica Trovato (Ragusa) – Thermokey Rivarotta       1- 1 (rete friulana di Modolo Perelli)

 

Cartia Plant (Ragusa) – Ibligine                               4-0

 

Ibligine – Thermokey Rivarotta                               1-3 (Schiratti per Ibligine; Giammetta(2) e G.Bozza per Thermokey)

 

 

 

Calcio a 5

 

Back in Black (Firenze) – Manzignel                          2-4 (tripletta di Passoni, Misano)

 

VT Osimo (Ancona) – Manzignel                              3-4 (Doppietta di Zompicchiatti, Zamaro e Passoni

 

Manzignel   – Istitute Agricole                                        2-2 (Zompicchiatti, Misano)

 

 

 

Commenti

Leave a Reply

Devi essere loggato per inserire un commento

css.php